Il successo di Glee: dalla tv al concerto

By on giugno 28, 2011
Glee in concerto

The Glee Club Foto

Apprezzato dal pubblico e dalla critica fin dal suo esordio in tv, con una media di otto milioni di telespettatori a puntata, la serie tv statunitense in onda su Fox in breve tempo è diventata un fenomeno sociale, collezionando premi e riconoscimenti prestigiosi tra cui quattro Golden Globes e quattro Emmy Awards. Gli “sfigati” del Glee Club sono partiti in un tour per l’Europa ideato dell’inventore della serie Ryan Murphy, che  –purtroppo– non prevede alcuna tappa in Italia.  Registrando il tutto esaurito, il Glee Live, che dopo Manchester, è stabile fino al 30 giugno all’Arena 02 di Londra, terminando  il 2 e 3 luglio  all’Arena O2 di Dublino, mette in scena uno spettacolo di 80 minuti di canzoni da vivo interpretate dai liceali più famosi del momento: Finn (Cory Monteith), Rachel (Lea Michele), Kurt (Chris Colfer), Mercedes (Amber Riley) e tutti gli altri.

Il sipario si apre con  Don’t Stop Believin’, il singolo  che ha lanciato i ragazzi del Glee Cub, si prosegue passando da I Want To Hold Your Hand, Born This Way, Get Happy/Happy Days Are Here Again, Don’t be a drag, just be a queen, Empire state of mind, per terminare con Somebody To Love, tra coriandoli che scendono sul  pubblico che si abbraccia. In 23mila hanno applaudito le performance divertenti, scatenate, emozionanti dei ragazzi della serie tv che racconta e affronta le tematiche più calde e “scomode” della società contemporanea: dall’omosseualità, all’handicap, dai problemi di droga a quelli dell’ alcool,  cercando con canzoni e passi di danza di abbattere le barriere della discriminazione. Nonostante il successo della serie tv statuitense in onda dal 2009,  il produttore Ryan Murphy sta cercando nuovi interpreti attraverso un talent show “perché -spiega-a trent’anni non sei più credibile come liceale”. Chissà se anche con un sostanziale rinnovamento del cast si  continuerà imperterrito questo successo  in crescente espansione, tra ascolti da record e canzoni che scalano le classifiche musicali internazionali, per il telefilm ambito da guest star come Gwneyth Paltrow, Britney Spears, Olivia Newton John, Josh Groban e tanti altri.  Intanto in America il 12 agosto uscirà il film del concerto in 3D, un altro successo garantito!

About Diletta Innocenti Fagni

Nata a Firenze nel 1988, si laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l'Università di Firenze. Ama il mondo dello spettacolo e dello sport. Collabora come giornalista e conduttrice in una tv locale. Twitter: @dilettaif

3 Comments

  1. Pingback: Glee: Nuovo e inedito Cast per la quarta Stagione | LaNostraTv

  2. Pingback: | LaNostraTv

  3. Pingback: Glee: arriva il film-concerto in 3D | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *