Paolo Limiti e Barbara D’Urso si baciano in bocca a Pomeriggio 5

By on giugno 14, 2011
logo di pomeriggio 5

text-align: center;”>Paolo Limiti Foto

E’ il momento delle D’Urso-interviste, tutti le chiamano così, dice Barbarella, ma tutti chi? A parte questo quesito a cui non riusciremo mai e dico mai a rispondere, la conduttrice premiata come la più trash della Tv, anche oggi durante il suo Pomeriggio 5, ha incontrato un grande del piccolo schermo: Paolo Limiti. Al conduttore, da molto tempo non viene affidato un programma: alcune volte, anche recentemente, si è parlato di un suo atteso ritorno a Rai 2, con una delle sue trasmissioni amarcord, fatte di ricordi, chicche e soprattutto caratterizzate da sobrietà e garbo. Limiti è caduto nelle grinfie della D’Urso, che oltre a ripercorrere la carriera, si è introdotta in casa sua, grazie all’aiuto della bravissima Veronica-perfortunaladursomifalavorare-Ciardi. Abbiamo potuto vedere le tantissime bambole del suo mito Marilyn Monroe e quelle che rappresentano Rossella O’Hara.

Limiti si è commosso ripensando ad una lettera della madre,  trovata dopo la sua morte, Barbarona ovviamente ha colto la palla al balzo per strappare la lacrima vera, ma l’intervistato intelligentemente si è bloccato e non ha voluto continuare. Si è parlato della sua amicizia con la grande attrice Elisabeth Taylor, rivelandoci che la diva odiava essere chiamata Liz. A questo punto chiede del bacio innocente che i due si sono scambiati e Paolo, dopo tanti complimenti sulla sua bellezza, bacia in bocca la conduttrice.

Oltre ai vari video-messaggi sorpresa, di tanti amici di Limiti, arriva in studio l’amica-cantante Giovanna Nocetti, che come lui è ipocondriaca. La D’urso dal cassetto magico, tira fuori anche Floradora, il cane parlante che affiancava il conduttore a Ci vediamo in Tv. I due ricordano anche uno dei quiz storici della Tv italiana Rischiatutto, di cui Limiti è stato autore, riproponendo la mitica cabina e le domande alla Mike Bongiorno.

L’intervista si conclude con Paolo che saluta Mara Venier, ringraziandola di avergli fatto passare un pò l’ipocondria e Barbara-iosonoamicaditutti-D’Urso non perde l’occasione: si sbraccia letteralmente e saluta quella che fino a poche settimane fa era la sua acerrima rivale.

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *