Tgla7: Enrico Mentana risponde alla critica di Augusto Minzolini

By on
Enrico Mentana Direttore TGLA7

Botta e risposta quasi immediato tra il direttore del Tgla7 Enrico Mentana (nella foto) e il collega del Tg1 Augusto Minzolini. Durante la trasmissione di Radio Due, Un giorno da pecora, l’ex cronista de La Stampa aveva punzecchiato il giornalista della settima rete televisiva. Ma i temi affrontati da Minzolini erano stati anche molti altri. A partire dalle sue idee politiche. L’Augusto nazionale ammette di essere stato “di sinistra”, anche se “non comunista”. Poi “sono successe tante cose”, tra cui la “caduta del muro di Berlino”, ma “anche Tangentopoli” e lui si è ritrovato dall’altra parte della barricata. Aggiungete la direzione di un notiziario televisivo (con annessi privilegi economici) e il quadro si completa.Quale telegiornale vedrei se non ci fosse il Tg1? Durante il giorno do un’occhiata a tutti – ha spiegato l’ex giornalista de La Stampa. – Però se proprio devo scegliere…il tg di Sky, poi anche il Tg2. Dicono che non do le notizie? Ma non è vero. Ne do alcune piuttosto che altre in base alla linea editoriale. Abbiamo anche fatto delle esclusive, come quella su ciò che è avvenuto nella direzione antimafia. Come mai c’è tanta attenzione su di me? Interpreto una linea editoriale che non piace a una determinata area politica. […] Per avere audience io devo dare le notizie ‘serie’, ma devo anche fare una parte ‘leggera’, altrimente la gente non resiste. Mentana? Non mi ha sottratto share. Lui fa una specie di talk show – ha detto Minzolini. – Io lancio 28 notizie, Mentana 7-8. Il sabato e la domenica, quando c’è Fazio, i suoi ascolti si riducono della metà”.

Ieri sera la risposta, ironica, del direttore del tg di la7: “Questa sera ci sono due cose che non troverete: il solito servizio sui giovani che vanno agli esami di maturità o i ricordi di quelli che sono stati giovani come ancora pensano agli esami di maturità, e neanche – se siete interessati a questo avete molti altri telegiornali alla vostra portata – la separazione tra Clooney e la Canalis“.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.
Articolo aggiornato il

One Comment

  1. Pingback: Prime indiscrezioni sul nuovo Palinsesto Mediaset: un anno di ‘Grande Fratello’, ‘Io ballo’, ‘Avanti un altro’ e nuove fiction | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *