Lamberto Sposini esce dal Gemelli: andrà in un centro specializzato

By on luglio 11, 2011
lamberto sposini

Lamberto Sposini (nella foto) torna finalmente a casa. Si trova al Policlino Gemelli da ormai due mesi e mezzo. Il noto giornalista era stato colto da un grave malore pochi minuti prima di condurre, con Mara Venier, un’altra puntata de La vita in diretta. Le condizioni dell’ex vicedirettore del Tg5 erano da subito sembrate disperate. Lo straordinario lavoro e le qualità umane  e professionali dei medici che lo hanno avuto in cura gli hanno salvato la vita.

Il giornalista era stato ricoverato d’urgenza al Gemelli, venerdì 29 aprile, dove era stato portato in codice rosso per un’emorragia cerebrale, che aveva causato un esteso ematoma – spiega il professor Giulio Maira in una nota. – Al momento attuale le condizioni neurologiche di Sposini documentano un ottimo recupero delle funzioni cognitive e motorie. Il giornalista, tuttavia, necessita di un ulteriore lungo periodo di riabilitazione neurologica per un recupero, che – aggiunge il medico – ci si augura possa essere completo dei deficit tuttora presenti”.

Insomma, la vita di Lamberto Sposini non è più in pericolo, e già questa è un’ottima notizia. Però, per valutare bene il recupero del conduttore de La vita in diretta, bisognerà ancora attendere diversi mesi. Il cronista li trascorrerà in un centro specializzato, come informa una nota dei familiari. “Grazie al lavoro delle equipe dei professori Maira e Proietti sono stati fatti enormi passi avanti, consentendo a Lamberto di riacquistare piena consapevolezza e lucidità. Ora al Santa Lucia – preziosa struttura d’avanguardia – proseguirà il lavoro di recupero della completa funzionalità fisica. Un lavoro che ha bisogno di tempo, tranquillità e serenità”.

La famiglia di Sposini continua a chiedere ai mass media di tenere i fari spenti sulla vicenda. “Chiediamo all’informazione di proseguire nello sforzo di tutela della privacy, anche in segno di rispetto per le strutture, il personale e gli altri degenti dell’Istituto che da oggi ospita Lamberto”.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

One Comment

  1. Pingback: Lamberto Sposini dimesso dal Gemelli, ma non può ancora tornare a casa | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *