Paolo Ruffini: voglio le scuse di Lucia Annunziata

By on luglio 3, 2011
lucia-annunziata-lascia-raitre-?

Paolo Ruffini, direttore di Raitre, ora vuole le scuse della pasionaria Lucia Annunziata. La giornalista, che in un’intervista a “Il Messaggero” aveva accusato la “sua” rete di essere teatro di “Piccole mafie, rapporti poco chiari, privilegi attribuiti non secondo il merito”, ha davvero esagerato. O meglio: questa è l’opinione di Paolo Ruffini che proprio non ha mandato giù le dichiarazioni dell’Annunziata. Mentre la conduttrice di “In mezz’ora” continua a ribadire di non avere la benchè minima intenzione di ritrattare il suo addio a Raitre, molti tra i dirigenti del servizio pubblico hanno espresso il loro rammarico a tal proposito. Anche Paolo Ruffini che, nella recentissima intervista a “La Zanzara” di Radio 24, si è dichiarato disponibile a continuare la collaborazione con Lucia Annunziata a condizione che lei prenda le distanze dalle pesanti affermazioni rilasciate a “Il Messaggero”.

Paolo Ruffini FotoQueste le parole del direttore di rete: Io, Lucia Annunziata sono pronto ad accoglierla a braccia aperte: lei è coccolatissima e i suoi programmi sono trattati come dei gioielli, però le sue sono accuse sbagliate: lei non si può lamentare e parlare di “piccole mafie”. È troppo, è un termine che non si usa. L’ha detto a un’intera rete e dovrebbe rettificare: la parola “mafia” ha un significato preciso, lo dico da siciliano, e il primo passo tocca a lei“. E Lucia Annunziata ha ancora tempo per decidere se fare o meno questo famoso primo passo: la discussione circa le sorti della sua trasmissione avrà infatti luogo nel Consiglio Rai di giovedì 7 luglio.

Se si continua così, vuoi vedere che alla Rai rimarrà solo…. Lorena Bianchetti?

About Chiara Negro Cusa

Nata in provincia di Milano nel 1985, dove vive tuttora e prosegue la sua esistenza da orgogliosa “teledipendente”. Il cinema e, soprattutto, la televisione sono le sue passioni. Dopo la Laurea Triennale in Linguaggi dei Media (classe Scienze della Comunicazione), ha proseguito gli studi presso l’Università Cattolica di Milano, percorso terminato da pochissimo con il conseguimento della Laurea Magistrale in Filologia Moderna grazie ad una tesi sulla critica televisiva di Beniamino Placido (relatore Chiar.mo prof. Giorgio Simonelli). Approda a “Lanostratv.it” dopo aver già collaborato con il blog “Formattv.it” ed è prontissima a cimentarsi in questa nuova esperienza professionale!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *