Rai: via libera a Report di Milena Gabanelli

By on luglio 29, 2011
milena gabanelli

Almeno Report è salvo. Il programma di inchieste condotto da Milena Gabanelli (nella foto) andrà in onda anche nella prossima stagione. Lo ha deciso un consiglio di amministrazione della Rai più spaccato che mai: 4 voti a favore, 4 contro. Siccome quello del presidente vale doppio, Report ha l’ok per partire.

Termina dunque, nel migliore dei modi, un tira e molla tra la giornalista e i vertici Rai durato parecchie settimane. L’autrice e conduttrice di Report non ha accettato di andare in onda senza la tutela legale di Viale Mazzini e alla fine ha vinto la sua sacrosanta battaglia in difesa della libertà d’informazione. Il dg Lorenza Lei aveva sempre detto che il programma di inchieste non sarebbe stato chiuso e, in extremis, quando pochi le davano credito, è riuscita a mantenere la promessa.Milena Gabanelli, saputo del via libera, è naturalmente soddisfatta e quasi sorpresa per la soffertissima decisione della tv di Stato. La giornalista aveva ipotizzato che a boicottare la sua trasmissione era anche il ministro Giulio Tremonti, più volte criticato durante i servizi. “Se vuoi fare un programma del genere non c’è altra strada rispetto alla tutela legale, anche se di questi tempi un’ovvietà sembra un gesto rivoluzionarioha spiegato la giornalista. – Del resto pure noi siamo considerati dei sovversivi nonostante si faccia solo il nostro mestiere. In ogni modo mi spiace che mezza Rai sia con me e mezza invece contro di me. Avrei preferito lavorare in un’azienda nella quale queste divisioni non fossero esistite. Prima di oggi – ha aggiunto l’autrice di Report – non avevo segnali tranquillizzanti. Sono abituata ad essere serena quando le cose le vedo sulla carta”.

La Gabanelli, il cui ultimo contratto era biennale, dovrebbe firmare per altri due anni. Per i telespettatori Rai, che numerosissimi hanno seguito il programma di Rai Tre in questi anni, finalmente un motivo valido per continuare a pagare il canone.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

2 Comments

  1. Pingback: Report si fa, Milena Gabanelli: tutela legale era un pretesto | LaNostraTv

  2. Pingback: Rai: Milena Gabanelli sì, Serena Dandini forse no | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *