Sarah Varetto, da lunedì al timone di Sky TG24

By on luglio 7, 2011
foto-sarah-varetto-sky-direttrice-tg-24

text-align: center;”>Sarah Varetto SkyTg24 Foto

E’ da qualche giorno (da lunedì 4 luglio) il nuovo direttore (o direttrice, fate voi) di uno delle più importanti testate televisive italiane. Parliamo di Sarah Varetto (foto), volto noto per gli abbonati SKY e per i telespettatori di Cielo, da poco tempo nominata, al posto di Emilio Carelli (ex TG5 che ha più volte ringraziato per i risultati e l’impostazione data al tg negli ultimi anni), nuovo direttore responsabile del telegiornale di SKY, più conosciuto con la sigla SKY Tg 24.  Trentanovenne, torinese e torinista (anche se per lavoro vive a Roma), due figli avuti con il “famoso” marito Salvo Sottile (ex Studio Aperto, ora conduttore di Quarto Grado e in pole position per la direzione del Tg4 qualora Emilio Fede dovesse lasciare) la Varetto è entrata nel ristrettissimo “club” di donne che possono vantare una “poltrona” solitamente destinata in Italia agli uomini, magari over 50. Insieme alla Varetto ricordiamo infatti in analoga posizione solamente Concita De Gregorio (L’Unità) e la parlamentare di Futuro e Libertà Flavia Perina (ex Secolo d’Italia). La Varetto, come le altre due colleghe or ora ricordate, ha meritato il traguardo raggiunto e probabilmente siamo solo all’inizio. La tv di Rupert Murdoch, pugnace editore del gruppo Sky a livello internazionale, ha grandi progetti per l’Italia e sembra sempre più intenzionata a far sentire il proprio fiato sul collo alle “avversarie”.

Se pensiamo poi che l’era del digitale terrestre è partita da poco, capiamo bene come ci siano tutti gli spazi per una bella, “sana” ma agguerritissima battaglia all’ultimo colpo, all’ultimo abbonato o all’ultimo click del telecomando.

Una prima “rivoluzione”, su Sky Italia è stata fatta. Una direttrice donna anche se la Varetto, proprio in un intervista uscita oggi su “Sette”, curata dall’ ottimo Vittorio Zincone, ha ribadito (giustamente!) che  in un paese normale, questa non dovrebbe essere una notizia (come non darle torto!).

Sempre nella bella intervista che consigliamo vivamente di leggere, ripercorre brevemente la sua carriera. L’inizio è quello classico, ovvero in una tv locale. Poi la collaborazione con Alan Friedman in Rai e successivamente La7. Di lì la direzione di FBC e poi SKY.

Una carriera frutto di ingegno, capacità, caparbietà e competenza (specie sulle questioni economiche e finanziarie). Auguri alla direttrice e W le donne (specie se in gamba)!

About Sabino Ferrucci

2 Comments

  1. Pingback: Sarah Varetto: “Nel mio tg vorrei Saviano e Ferrara” | LaNostraTv

  2. Pingback: Emilio Carelli: Un Talk Politico, ma non il solito Talk! | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *