Vanessa Incontrada contro Zelig: costretta a lasciare perchè mamma

By on luglio 12, 2011
vanessa-incontrada-intervista-Vanity-Fair

text-align: center;”>Vanessa Incontrada Foto

La rivista Vanity Fair si è aggiudicata un’altra intervista bollente così di moda negli ultimi anni. Ormai è diventato un clichè quello delle star o presunti tali che scelgono i giornali per raccontarsi o raccontare episodi o momenti particolari della propria vita. A parlare, stavolta, è Vanessa Incontrada, attrice e conduttrice. Al suo attivo ben tre edizioni di Zelig Circus dal 2004 al 2006 e tre edizioni di Zelig dal 2007 al 2010, un’edizione dei Telegatti, una di Festivalbar, una di Super, una di Nonsolomoda e due dei Wind Music Awards (tra cui quella di quest’anno). Bollente, ho detto, perchè i titoloni di prima pagina ci mettono curiosità visto che ci informano dei motivi per i quali la spagnola trapiantata in Italia sia stata costretta a lasciare il programma comico condotto in coppia con Claudio Bisio alla bravissima Paola Cortellesi. La Incontrada, tra l’altro, non è nuova a dichiarazioni forti.“E’  successo una domenica. Dovevo andare a Milano a fare le prove e, per la prima volta, la cosa mi pesava da morire. Lavorare, anche quattordici ore di fila, non era mai stato un problema per me. Eppure quel giorno avrei pagato qualunque cifra pur di non andare. Si era rotto qualcosa con le persone con cui lavoravo. L’ambiente è sempre stato maschile – ci lavorano cento uomini e forse una quindicina di donne – e maschilista. Ma la cosa più triste è che proprio delle donne ho un brutto ricordo”. La Incontrada sembra averne per tutti, e aggiunge il suo disappunto sul comportamento di persone che le sono state vicine in questi anni: “A parte tre o quattro di loro, tra cui la sarta e la mia vocal coach, non hanno mostrato alcuna solidarietà nei miei confronti quando sono diventata mamma. Già durante la gravidanza, mentre tutti mi attaccavano per il peso, non una che mi abbia detto: mi spiace. E poi, quando è nato Isal, le cose sono persino peggiorate. Non c’era la minima comprensione se dicevo che la domenica non potevo andare alle prove, o se arrivavo alle 5 e non alle 4 perché il bambino aveva 38 di febbre. Neanche fossi andata con le amiche a prendere l’aperitivo. Il tempo per mandarmi un messaggio con scritto ‘Convocazione alle due’ ce l’avevano sempre, ma quello per scrivermi ‘Come sta il bimbo?’ in due anni non l’hanno mai trovato”. La conduttrice non è la prima a lamentarsi della dura vita di una mamma che a che fare con la carriera televisiva. E infatti spiega: Vivere con eterni sensi di colpa, soffrire come un cane. Ma era il mio lavoro, che avrei dovuto fare? Tutte le settimane da Follonica a Milano, 400 chilometri di andata e 400 di ritorno. A Zelig mi dicevano: ‘Se è troppo lontano, rimani qui’. Ma che cosa vuol dire rimani qui se ho il bambino là? Avete dei figli, voi? Allora il mio atteggiamento nei loro confronti è diventato di indifferenza. Ma il dolore è rimasto e me lo porterò sempre dentro, a quarant’anni e anche a cinquanta. Per questo me ne sono andata. Con Zelig è finita quando sono diventata mamma”. L’unico a salvarsi, invece, è proprio Claudio Bisio, con il quale continua a frequentarsi anche fuori dalla Tv.

Certamente sappiamo quanto sia difficile per una donna conciliare lavoro e carriera, specialmente all’interno dello show-business, e certamente questo non è il primo caso in cui le donne hanno denunciato un trattamento immeritato, ma l’intervento di Vanessa Incontrada, però, appare un tantino intempestivo. Perchè non ha denunciato il fatto subito?

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

3 Comments

  1. e

    luglio 12, 2011 at 23:11

    bell’articolo

  2. Luca Mastroianni

    luglio 12, 2011 at 23:14

    grazie “E” 🙂

  3. Pingback: Vanessa Incontrada VS RestoDelMondo: anche “Zelig” risponde alle accuse | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *