Billionaire truffato, Briatore fregato

By on agosto 23, 2011

Flavio Briatore questa volta lo Champagne eviterà proprio di stapparlo, visto che il suo locale è stato vittima di una truffa di tutto rispetto, o forse di una semplice ragazzata. Protagonisti sei giovani russi di Mosca che hanno fatto serata nel locale più esclusivo e rinomato della nostra “cara” Sardegna di proprietà di uno dei più facoltosi e senza dubbio gossipati imprenditori italiani. Questa volta sembra proprio che il pugno di mosche sia rimasto nelle mani di Flavio, il quale nonostante la denuncia non potrà certo rimanere con altro. Costo della serata 86.000 Euro, multa che i sei giovani russi rischiamo 600 Euro. Ma com’è andata?

Yacht FotoI tre giovani con le rispettive fidanzate, hanno passato la serata senza risparmiare Champagne Cristal (circa 90 bottiglie, al prezzo di 955,50 Euro l’una… una miseria!) e quant’altro nel prestigioso locale di Flavio Briatore, per un conto totale di 86mila Euro, ma poi invece di dirigersi alla cassa hanno pensato di imbarcarsi sul loro yacht di 70 mentri, il Kismet (nella foto qui sopra). Il comandante dello yacht, accordatosi per saldare il conto il giorno successivo, in realtà ora è l’unico che potrebbe rischiare di pagare la multa; tuttavia visto l’ammontare della serata, potrebbe essere davvero il male minore. Ad ogni modo se per i rotocalchi è una notizia da prima pagina, per i carabinieri invece questo non è un caso troppo importante, anzi la sezione della Costa Smeralda ha già individuato i nomi e i cognomi dell’allegra brigata, che tuttavia sembra essere sparita nel nulla.

Per ora da Briatori e soci, nessuna dichiarazione ufficiale, forse non rimane che inghiottire il rospo e far calare il silenzio quanto prima, onde evitare il rischio che qualche altro giovane prenda spunto da una birbonata, che lascia a bocca aperta, non tanto per quel che è stata, ma per le conseguenze che ha prodotto, ovvero mini multa, per maxi truffa!

About PierPaolo

Nel 2010 si avventura nella Redazione "Iene" di Mediaset. Tra il Giugno 2010 e l’Aprile 2009 collabora a diversi eventi con scopo benefico per “La città della Speranza” e per i bambini della Costa d’Avorio. Partecipa alla Giuria della manifestazione nazionale di “Miss Italia 2008”. Nel 2007 si laurea in Giurisprudenza e dal 2002 sfila come Modello per le scuderie di alcuni marchi dell’Alta Moda Milanese. Gli anni a precedere lo vedono impegnato come atleta in numerosi sport. Ironia, sagacia e curiosità lo contraddistinguono.

One Comment

  1. Pingback: Casting Berlusconi: c’era anche Belen | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *