Ezio Greggio cercato per Sanremo, la Rai smentisce

By on agosto 17, 2011
festival sanremo

In questa storia qualcuno dei 3 soggetti coinvolti mente e spudoratamente. Una quarta possibilità non sembra ammessa. Ha detto una bugia Ezio Greggio, quando ha affermato che è stato cercato, per l’ennesima volta, per condurre il Festival di Sanremo 2012 (ovvero una delle trasmissioni più criticate da Striscia la Notizia)? Mente il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, attribuendo al conduttore frasi mai dette? Oppure dice falsità il vice direttore generale della Rai Giancarlo Leone, secondo cui la tv di Stato non ha mai contattato né per il Festival, né per altri programmi, lo storico volto di Striscia la Notizia? Decidete voi.

Riepilogando. Qualche giorno fa l’intervista di Ezio Greggio al settimanale diretto da Alfonso Signorini. Il simbolo di Striscia la notizia affermava (a meno che non gli hanno attribuito frasi mai pronunciate) che gli uomini della tv di Stato (chi, di preciso, non viene specificato)  “ci hanno riprovato a propormi Sanremo anche quest’ anno, sia per il ruolo di conduttore, sia come ospite fisso. Non è una questione di soldi, con quel denaro avrei fatto una donazione, non mi interessa. Il Festival di Sanremo è una passerella di cantanti, io mi annoio – ha detto l’attore. – Guardavo Sanremo se c’era Adriano Celentano, perché magari succedeva qualcosa di anomalo, o se c’ era Mina. Io in quel periodo faccio Striscia la notizia, e non la mollo di certo per il Festival della canzone – ha aggiunto Greggio. – Non ho alcuna velleità da conduttore”.

Questa la replica, secca e forse ironica, di Viale Mazzini: “La Rai non ha mai fatto alcuna proposta ad Ezio Greggio né per Sanremo né per altri programmi televisivi – ha detto Leone. – Aggiungo, non soltanto non l’ha mai fatta, ma non ha neanche mai pensato di fare una simile proposta. Spiace che ad Ezio Greggio vengano attribuite dichiarazioni che immagino non possa, in buona fede, aver mai reso“.

Insomma, anche quest’anno la manifestazione canora dovrebbe essere condotta da Gianni Morandi. Con buona pace dei tanti che ambiscono alla ‘poltrona’ sanremese.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *