Gad Lerner: Michele Santoro verrà a la7

By on agosto 3, 2011
gad lerner

Cosa farà Michele Santoro nei prossimi mesi? Gad Lerner (nella foto) sembra avere pochi dubbi. Per lui l’ex conduttore di Annozero prima o poi approderà a la7. “Come ci hanno messo un anno e mezzo a capire che potevano prendere Mentana, io sono convinto che cambieranno idea su Santoro – ha detto Lerner al settimanale Oggi. – Io la spiego molto semplicemente. La7 è della Telecom, e alla Telecom è successo che le crescesse in casa il fenomeno. È stato così inaspettato che non c’è stata la pianificazione, non si immaginavano che succedesse quello che è successo con Mentana… Quanto a Santoro credo che la trattativa non sia stata condotta con la dovuta sobrietà, cosa che non si fa perché così si lascia spazio a interventi, pressioni. Che ci sono state di sicuro“.

Insomma, il conduttore de L’Infedele (programma che nell’ultimo anno ha fatto segnare un crescendo di ascolti, come tutta l’informazione di la7, d’altronde) dà ragione al collega Santoro, che comunque “ha preso molto male” la rottura delle trattative con Telecom Italia Media.

Al di là delle autorevoli convinzioni dell’ex direttore del Tg1, quale sarà il futuro immediato del giornalista tv più odiato dai politici nostrani? Santoro ha detto che ad andare in pensione (nonostante la sostanziosa buonuscita di Viale Mazzini) non ci pensa affatto. Così come non è il suo obiettivo principale fare politica (europarlamentare lo è già stato, dopo il famoso Editto bulgaro). Santoro ha intenzione di continuare a fare il suo lavoro di giornalista. L’ipotesi più accreditata, in questo momento, è che possa essere percorsa la via già intrapresa con Rai per una notte e Tutti in piedi, trasmissioni che hanno avuto un successo straordinario sul web, sul digitale e sulle tv locali. E chissà che non abbia pensato a Santoro anche Il Fatto Quotidiano, che tre volte la settimana manda in streaming un talk show chiamato E’ la stampa, bellezza!

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

One Comment

  1. Pingback: L’Infedele di Gad Lerner di nuovo su La7 a settembre | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *