Vasco Rossi di nuovo ricoverato, concerti a rischio?

By on agosto 21, 2011
vasco rossi

Ancora un ricovero in ospedale per Vasco Rossi (nella foto). A darne notizia è Il Fatto Quotidiano. Il rocker si è recato nella clinica di Villalba, nei pressi di Bologna. Gli accertamenti sono durati mezza giornata e, secondo il giornale diretto da Antonio Padellaro, altri esami dovrebbero essere effettuati già domani. A questo punto Il Fatto ipotizza che difficilmente il rocker italiano più famoso possa esibirsi in concerto il 27 agosto allo Stadio Olimpico di Torino e nelle successive date.

Intanto l’artista continua a fare parlare di sé per i tanti video pubblicati su Facebook. Il più recente, di ben sei minuti, risale a un giorno fa. Blasco ha fatto sapere ai tanti fans (e non solo a loro) che la Scala di Milano ha deciso di produrre uno spettacolo di danza classica chiamato L’alta metà del cielo. Le note saranno quelle della celeberrima canzone di Vasco Alba Chiara. Il 59enne di Zocca ha spiegato che al centro dell’opera c’è la donna, rappresentata attraverso le fasi di crescita nella sua vita, a partire dall’adolescenza. Il video del cantante si chiude con un messaggio per così dire filosofico: “Vi do appuntamento alla prossima volta, che non so nemmeno se ci sarà naturalmente. Come sapete è tutto precario. Non si sa se e quando ci sarà un’altra volta. E chi vivrà…vivrà e vedrà“.

I video di Rossi, a quanto pare, stanno riscuotendo un successo straordinario. I commenti a ogni post raggiungono anche quota 2-3.000, un numero straordinario per Facebook, nonostante si tratti del social network più famoso su tutto il pianeta. Le parole del cantante, comunque, qualche preoccupazione la destano, soprattutto se ricollegate all’intervista rilasciata qualche giorno fa a Mario Luzzato Fegis, del Corriere della Sera. Vasco Rossi ha affermato di avere una macchia nera sopra i polmoni  e fortissimi dolori e che i medici non sono riusciti a capire di cosa si tratti. Forse il nuovo ricovero in clinica potrebbe essere dovuto proprio a questo.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *