“Baila!”: un successo grazie anche a Milly Carlucci?

By on settembre 27, 2011
Foto della conduttrice Milly Carlucci

text-align: justify”>Foto dei loghi dei due format ballando con le stelle e baila

Eravamo in molti ieri davanti alla tv per non perderci il debutto di “Baila!”. Se ne è parlato così tanto che la curiosità di vedere analogie e differenze tra l’adattamento italiano del format di origine messicana “Bailando por un sueno” e “Ballando con le stelle“, il programma di successo targato Raiuno ispirato al più celebre format inglese “Strictly come dancing“, era alle stelle. Sebbene la scaletta del programma di Barbara D’Urso sia stata modificata all’ultimo su richiesta del giudice della corte di Roma, e nonostante ci siano state dimenticanze, piccole gaffe e fuori programma, lo show diretto dal bravo Roberto Cenci è piaciuto e ha catturato l’attenzione dei telespettatori per tutta la durata della  puntata.

Non saranno stati felici stamattina Milly Carlucci e la Ballandi Entertainment  di apprendere che Barbarella Cinque e la sua squadra hanno superato in termini di ascolti la tanto attesa fiction di Raiuno dedicata alla vita dell’ex pugile Tiberio Mitri: secondo i dati diffusi da Mediaset i telespettatori sintonizzati su Canale5 nella fascia di sovrapposizione con il film tv erano 4.6 milioni. Un risveglio amaro per l’agguerrita Milly Carlucci e uno invece dolce, dolcissimo per Barbara D’Urso che poche ore fa ha commentato così i risultati degli ascolti:  “Sono molto soddisfatta e felice del successo di ‘Baila!’ di ieri sera, per il quale ringrazio sempre la Madonnina” , e poi ha aggiungo “Siamo andati in onda con un programma messo su in due ore e ci siamo divertiti moltissimo, come si e’ divertito anche il pubblico a casa”.

Foto del programma Baila con Barbara D'Urso

I promo di “Baila!” sono stati tanti in questi mesi, come le indiscrezioni sui concorrenti, sulla lista dei vip, i nomi dei giurati e chi più ne ha più ne metta, ma la vera campagna promozionale  al nuovo show di Canale5 l’ha fatta lei: Mrs Milly Carlucci. Diamo a Cesare quel che è di Cesare: il polverone sollevato dalla conduttrice Rai ha destato curiosità, è innegabile. La guerra fatta a Mediaset, al direttore artistico Roberto Cenci e a Barbara D’Urso  con la coalizione dalla Ballandi Entertainment, le accuse di plagio, le dichiarazioni rilasciate giornali e riviste hanno indubbiamente  giovato a “Baila!“.

Foto della conduttrice Milly Carlucci

Per carità, senza nulla togliere alla sensualità di Mrs Briatore Elisabetta Gregoraci, ai fari blu del re dei tronisti Costantino Vitagliano, nè gli sculettamenti della showgirl  Raffaella Fico e nemmeno all’inaspettata  presenza in sala del fidanzato SuperMario Balotelli volato da Manchester per vedere danzare la sua bella, che avranno sicuramente avuto il loro peso. Tuttavia se non ci fosse stata la non voluta campagna promozionale partita tempo fa dalla regina di “Ballando con le stelle” non so se saremmo stati così tanti ieri sera inchiodati alla poltrone per  “Baila!”…

About Taty Rossi

Nata a Milano sotto il segno dei Pesci, ha origini eritree, una pelle color cannella e si definisce "un'amante della parola". Ha studiato recitazione e conduzione televisiva presso il Centro Teatro Attivo di Milano poiché teatro, cinema e televisione sono le sue più grandi passioni. Oggi cura i servizi esterni del programma "Live In Style" in onda ogni venerdì alle 18.15 su 7Gold.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *