D’Urso intervista a Roberto Cenci: “”Ballando con le stelle” e “Baila!” sono due format diversi”

By on settembre 20, 2011
Foto logo baila

text-align: justify”>Foto del regista Roberto CenciUno dei momenti televisivi più seguiti dal pubblico del pomeriggio è  la D’Urso intervista: l’intervista – come dice la stessa conduttrice – che crea un mondo intorno al personaggio. Ospite questo pomeriggio del salotto di Barbara D’Urso è stato il regista Roberto Cenci, noto alle cronache rosa per il suo precedente matrimonio con la ballerina e conduttrice Rossella Brescia e per la sua attuale relazione con l’ex Miss Italia Chiara Edelfa Masciotta, e famoso per aver diretto i più grandi volti del piccolo schermo tra cui Paolo Bonolis, Maurizio Costanzo, Antonella Clerici. Roberto Cenci è senza dubbio uno dei registi più amati e stimati dai cosìdetti operatori dello spettacolo. In questa stagione appena inziata firmerà per il terzo anno la regia del baby talent “Io canto”, condotto da Gerry Scotti, e tra pochi giorni sarà regista e direttore artistico del nuovo programma di Canale5Baila!” affidato proprio a Barbara D’Urso

Notizia dell’ultima ora è che il debutto del nuovo esperimento Mediaset  previsto per martedì 27 settembre, è stato anticipato a lunedì 26 settembre e a comunicarlo è stata la conduttrice pochi minuti fa durante il quotidiano appuntamento con “Pomeriggio Cinque“. Non è ancora iniziato e già ha subito un cambio di programmazione all’interno del palinsesto, non ha ancora preso il via ma ha già fatto discutere e non poco. In realtà la certezza del debutto del programma arriverà solo venerdì 23 settembre con la sentenza del giudice. A trascinare “Baila!” in tribunale è stata la conduttrice di “Ballando con le stelleMilly Carlucci , con l’appoggio dell’azienda Rai, accusando di plagio Barbara D’Urso, Roberto Cenci e Pier Silvio Berlusconi. Milly Carlucci in questi mesi ha parlato ampiamente del caso anche a mezzo stampa sollevando un grosso polverone mentre in casa Mediaset hanno deciso di replicare soltanto oggi con Roberto Cenci ospite direttamente dallo studio di “Pomeriggio Cinque“.

Foto logo baila

Sui giornali si è parlato impropriamente di plagio, si è aperta una causa contro di noi senza sapere effettivamente cosa avremmo mandato in onda” ha esordito il regista, aggiungendo “Sono due format diversi: “Ballando con le stelle” si ispira a “Strictly come dancing” della BBC, mentre Endemol e RTI hanno comprato un format dal titolo “Bailando por un sueno” prodotto da un emittente messicana che l’ha già mandato in onda in tante parti del mondo“. Chiamato da Barbara D’Urso per spiegare le differenze tra i due format Cenci continua: “Ballando con le stelle” usa dei personaggi famosi che devono migliorare e vincere la gara, il personaggio focus è il vip con dei professionisti veri. In “Baila!” invece vince il concorrente, il vip non è in gara, aiuta il concorrente affinche possa arrivare alla fine del programma e esaudire il suo sogno”.

 Foto di Barbara D'Urso e Milly Carlucci

E’ tutto molto semplice: in “Baila!” i concorrenti sono persone comuni con la passione per la danza ma che per vivere fanno altri mestieri. Tra loro  infatti c’è un termoidraulico, un agente immobiliare, un agricoltore e un infermiere, nessun ballerino professionista quindi. A testimoniarlo ci sarebbero anche i vari documenti di aspettativa rilasciati dai datori di lavoro dei concorrenti. “Abbiamo la coscienza pulita, vogliamo fare una cosa diversa da “Ballando con le stelle” che è un successo di Raiuno e a cui auguriamo il massimo del bene” ha concluso Roberto Cenci.

About Taty Rossi

Nata a Milano sotto il segno dei Pesci, ha origini eritree, una pelle color cannella e si definisce "un'amante della parola". Ha studiato recitazione e conduzione televisiva presso il Centro Teatro Attivo di Milano poiché teatro, cinema e televisione sono le sue più grandi passioni. Oggi cura i servizi esterni del programma "Live In Style" in onda ogni venerdì alle 18.15 su 7Gold.

One Comment

  1. Pingback: “Baila!”: un successo grazie anche a Milly Carlucci? | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *