Grey’s Anatomy, l’ottava stagione comincia all’insegna della tenerezza

By on settembre 24, 2011

Avrebbe dovuto essere questo il degno finale della settima stagione di Grey’s. In questa season premiere, tutto quello che si era interrotto l’anno scorso, trova una risoluzione. Tutto quello che ci era sembrato un pò soft, trova nuovo vigore. E paradossalmente, anche i  catastrofici pazienti (solo un caso in due puntate, spero si continui così) sono da gran finale. Insomma, una buona partenza, coinvolgente e risolutiva, per una versione di Grey’s Anatomy all’insegna della tenerezza (Alex, Teddy e Cristina) e dell’ironia (soprattutto in due esilaranti momenti tra la Bailey ed April). Ottimo esordio anche del punto di vista degli ascolti, che porta alla rete Abc più di 10 milioni di telespettatori. Dopo un’ estate piuttosto polemica a causa delle possibili dipartite di alcuni protagonisti del cast, sembrava ci fosse odore di chiusura. E invece, Grey’s Anatomy ritorna in gran forma. Quando vedremo l’ ottava serie in Italia? Dovrebbe cominciare a Novembre su Fox life di Sky ma non c’è ancora una data ufficiale, la stessa cosa vale per la programmazione in chiaro di Italia1. E se proprio non potete aspettare, troverete di seguito il riassunto spoiler dell’episodio.

Attenzione Spoiler! Non continuare a leggere se non vuoi anticipazioni! L’episodio comincia cinque giorni dopo gli eventi dello scorso finale. Meredith, dopo aver contraffatto gli esami della ricerca sull’ Alzheimer, viene licenziata. Si ritrova dunque, senza lavoro, in crisi con Derek e con la bambina appena adottata. Tutto a causa di Alex che in un momento di rabbia, aveva spifferato la cosa e che adesso, si ritrova ad essere allontanato da tutti. Le cose si complicano quando interviene l’assistente sociale che, dopo aver scoperto i nuovi sviluppi, decide di togliere la bambina a Meredith e Derek, nonostante il tentativo di redensione di Alex che cerca di aiutare la coppia. Anche Cristina è ancora in rotta con Owen a causa della gravidanza che lei vorrebbe interrompere. A tal riguardo, è molto bello il confronto che ha Meredith con Owen che lo aiuterà a capire che la scelta dell’aborto è la scelta migliore per tutti. E infatti, sarà proprio lui ad accompagnare Cristina dal ginecologo per l’intervento. Continua il rapporto tra Lexi e Jackson (ma Mark è sempre nei paraggi), come quello tra Teddy e il marito e tra le neo spose e mamme, Callie e Arizona (finalmente per loro un pò di pace). Infine, assolutamente da segnalare una irresistibile April, spesso accompagnata dalla Bailey, alle prese col suo nuovo incarico da specializzando capo, al  quale nessuno sembra prestare attenzione.

About Giordano Bassetti

Nato a Napoli nel 1982 è Laureato al DAMS di Roma. Nel 1995 ha intrapreso la carriera di attore ed è entrato a far parte della nota compagnia teatrale di Carlo Buccirosso. Nel 2008 ha diretto il cortometraggio dal titolo "Chissà come si divertivano"; nel 2009 "Il secchione" e nel 2010 "San Valentino". Ama scrivere ed ha pubblicato nel 2007 il libro "Queer tv".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *