Isola dei Famosi, al via edizione con i migliori concorrenti del passato?

By on settembre 19, 2011
Isola dei Famosi Rai2

In tempi di piena desertificazione culturale, per dirla con Simona Ventura, la Rai cerca di arginare un impoverimento causato dal divorzio con Michele Santoro, la stessa Supersimo e da ultima Serena Dandini che ha definitivamente perso il suo “Parla con me” per fare posto all’ennesimo programma del redivivo Pippo Baudo con effetto nostalgia. Adesso è tempo di frenare l’emorragia d’ascolti e l’ottimo risultato registrato ieri dalla puntata d’esordio da “Quelli che il calcio” passato alla gestione di Victoria Cabello fa ben sperare: 2.251.000 telespettatori con il 14,96 % di share. Nonostante una conduzione non impeccabile e uno studio cimiteriale, l’ex volto di Mtv e La7 non ha affatto sfigurato, peccato solo per il rimprovero rivoltole dall’antipatico Enrico Varriale per aver sforato a chiusura di programma. Ma per alcuni che se ne sono andati da viale Mazzini sbattendo la porta ce ne sono altrettanti che sono rimasti senza qualcosa da condurre: in primis la giovane Caterina Balivo, regina dei pomeriggi di Raiuno e Raidue, per non parlare della futura signora Presta, quella Paola Perego sfrattata dalla sua casa.  E proprio una delle due starebbe per ereditare la conduzione di uno dei più grandi successi targati Ventura. E per Ventura intendo Simona,  non l’ex allenatore del Bari.

Parliamo naturalmente dell’ “Isola dei Famosi“, il cui ritorno è stato sancito ufficialmente dall’ultimo consiglio di amministrazione della Rai. Se il timone del reality sembra quasi nelle mani della Perego, è ancora in alto mare – è il caso di dirlo se si parla di un’isola – la modalità di reclutamento dei concorrenti. Data l’asfissia della nostra tv di creare ormai dei personaggi, di partorire dal proprio utero un very important person che non abbia scaldato il trono di Maria De Filippi o condiviso una notte di passione con un calciatore, si sta vagliando l’ipotesi di far naufragare i concorrenti più eccentrici delle passate edizioni, costituendo una sorta di greatest hits o di best of.  L’idea di per sè non è malvagia: Albano o Antonella Elia sfoggerebbero una personalità che pochi dei futuri concorrenti potrebbero mostrare in situazioni di crisi psico-fisica, sarebbe divertente vedere all’opera la contessa Patrizia De Blanck con figlia piagnucolona al seguito per ogni morso di zanzara, chissà come chiamerebbe Eleonora Brigliadori l’opposto corrispettivo dell’acqua di luce ( trasponendola in termini eleganti, la plin-plin di Cristina Chiabotto).

Una genialata o una cattiveria potrebbe rivelarsi mandare sull’ultima spiaggia coppie ormai sfaldatesi, naturalmente a insaputa dell’altro come il cantante di Cellino san Marco e Loredana Lecciso oppure Laerte Pappalardo e Selvaggia Lucarelli. In attesa comunque che venga ufficializzata questa modalità di concorrenti fateci sapere se è di vostro gradimento: chi vorreste riammirare a spaccare i cocchi?

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

One Comment

  1. Pingback: E Victoria Cabello diventa subito la padrona di casa | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *