Manuela Arcuri e Berlusconi, il “no” che poteva essere “sì”

By on settembre 17, 2011
silvio berlusconi

“Manuela Arcuri idolo del popolo del web”. Da due giorni telegiornali, quotidiani e alcuni blog non fanno che ripetere come l’attrice sarebbe diventata una sorta di star, un esempio etico per molti navigatori della rete. La Arcuri, stando alle indiscrezioni sull’inchiesta della Procura di Bari, si sarebbe rifiutata di fare sesso con Silvio Berlusconi (nella foto). In cambio della prestazione, mediata da Gianpaolo Tarantini (ora in carcere), avrebbe ottenuto la conduzione del Festiva di Sanremo.

Oggi la Repubblica scrive che le cose non sono così lineari e la vicenda è ben più complessa. Anzi, le cose verrebbero completamente ribaltate se quanto si legge sul quotidiano di Ezio Mauro corrispondesse al vero. Basandosi sulle intercettazioni, Repubblica sostiene che l’attrice sarebbe stata disponibile per trascorrere, insieme all’amica Francesca Lana, una notte nella residenza del primo ministro. A un patto: voleva che il fratello fosse selezionato nel cast di una fiction. In una telefonata del 28 gennaio 2009 l’attrice avrebbe parlato direttamente con il capo del governo e gli avrebbe chiesto il favore di fare entrare il fratello nella fiction. Berlusconi – secondo quanto annota la Guardia di Finanza – sarebbe a sua volta stato ricompensato con la prestazione sessuale da lui voluta.

Il quotidiano fondato da Eugenio Scalfari spiega che il premier e la 34enne non finirono mai a letto insieme. Il capo del governo avrebbe detto a Gianpaolo Tarantini di essere rimasto indignato per la “volgarità” della Arcuri, emersa in una intervista alle Iene (il programma satirico trasmesso su Italia 1). Berlusconi avrebbe imposto all’imprenditore barese finito in manette di “cancellare” l’attrice dalla lista. Manuela Arcuri – scrive ancora Repubblica – sarebbe stata disposta ad andare alle “cenette simpatiche” del primo ministro. Ma l’11 febbraio 2009, quando era ormai tutto pronto, rinuncio a causa della presenza di Paolo Berlusconi, che conosce bene il suo manager.

Sul sito di Repubblica sono disattivati i commenti. Ma c’è da credere che ove possibili gli stessi saranno ben diversi rispetto a quelli, di elogio della Arcuri, letti fino ad oggi.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

2 Comments

  1. Pingback: Casting Berlusconi: c’era anche Belen | LaNostraTv

  2. Pingback: Belen Rodriguez e quella notte con Berlusconi | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *