Stasera in tv, su la7, c’è L’Infedele: si parla anche di Berlusconi e sesso

By on settembre 19, 2011
gad lerner

Stasera in tv c’è la terza puntata de L’Infedele, su LA7. Il programma condotto da Gad Lerner (nella foto) si occuperà di due temi che ha spesso affrontato, come la crisi economica, il debito pubblico e le ossessioni sessuali (e non) di Silvio Berlusconi. “Come si può ignorare il giogo della pornopolitica che ci seppellisce di discredito, proprio nel momento in cui la credibilità della classe dirigente è reputata dovunque fattore decisivo per la fiducia dei mercati?” – si chiede il giornalista presentando la puntata di stasera.

Per Gad Lerner uno dei problemi del nostro paese è anche l‘età dei leader politici. I più importanti hanno tutti più di 60 anni. Il fondatore della Lega Nord, Umberto Bossi, proprio oggi ne fa 70 e non versa in condizioni di salute ottimali. Il capo del governo compirà 75 anni il 29 settembre, e nemmeno lui sembra essere molto a posto. “Molti auguri di serena vecchiaia, buon compleanno a entrambi– scrive il conduttore de L’Infedele. – Ma lo scandalo del vecchio uomo di potere ossessionato dalle “bambine” non segnala forse la fine di una stagione? Hanno ormai fatto il loro tempo? Ma si toglieranno veramente di torno? L’argomento mi pare quasi più psicanalitico che politico“.

Uno degli ospiti del programma è il filosofo psicanalista Umberto Galimberti. Si confronterà con alcune ragazze coetanee di quelle reclutate da Gianpiero Tarantini. Ci sarà anche Sofia Ventura, politologa dell’università di Bologna la quale, dopo aver denunciato l’anomalia del “velinismo politico”, oggi promuove il referendum per l’abrogazione della cosiddetta legge elettorale Porcellum.

Ospiti della trasmissione di Gad Lerner saranno anche: Hordur Torfason, il cantante che si è battuto per la cancellazione del debito dell’Islanda nei confronti delle banche; Roberto Perrotti, docente universitario; Guido Viale, economista ambientale; Dimitri Deliolanes, giornalista (autore del libro “Come la Grecia); Massimo Corsaro, vicepresidente del Pdl alla Camera dei deputati. L’appuntamento con L’Infedele è come sempre alle 21,10!

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *