Video ufficiale di Solo, tracklist e copertina di ‘Solo 2.0’. Marco Mengoni a Vanity Fair: “Io gay? Non lo dirò mai!”

By on settembre 14, 2011
intervista a marco mengoni

text-align: center;”>Marco Mengoni Solo Tour

Mancano oramai pochi giorni all’uscita del suo nuovo album, eppure l’attesa si fa sempre più intrepida: Solo 2.0, il nuovo album di Marco Mengoni, uscirà ufficialmente il 27 Settembre, eppure i fans non ce la fanno più ad aspettare un lavoro che ha occupato Mengoni per ben diciotto mesi. Intanto,  è stata finalmente resa nota la tracklist dell’album (che troverete dopo il salto) e pubblicata la copertina (che invece potrete vedere nell’immagine sopra). Intanto, l’artista di Ronciglione si è raccontato in un’intervista al settimanale di Vanity Fair: “Cerco spesso la solitudine, e la trovo. Mi è servita molto, in passato: sono stato anni chiuso in casa, da adolescente, con vestiti larghissimi e capelli lunghi per mimetizzarmi. Mi ha aiutato a ‘sentirmi’, a capire chi ero, prima di uscire dall’isolamento. Oggi riesco spesso a essere solo anche in mezzo alla gente, basta che mi concentro su altro, mi estraneo. Succede spesso che qualcuno mi parli, io mi perdo e mi sgridano: ‘Ao’, ce stamo pure noi’. Mi è persino capitato che non mi trovassero prima dei concerti, anche se ero nei paraggi, e chiamassero carabinieri e polizia“. Di seguito troverete il resto dell’intervista, la tracklist e il video ufficiale di Solo, il nuovo singolo di Marco Mengoni.

Quando gli viene chiesto se è omosessuale, lui risponde: “Lasciamo girare questa voce. Sto a costruì tutta sta carriera sull’ambiguità, e mò lo devo dì? Nun lo dirò mai. Anzi: prima c’era Fabri Fibra che alimentava la cosa (il rapper aveva detto nel brano Non ditelo ‘Secondo me Mengoni è gay ma non può dirlo perché poi non venderebbe più una copia’, ndr), ora bisogna trovare altro. Mi chiedevo: “perché non me lo chiedono più? Sarò diventato etero? Ci sto così attento”. Vedo varie persone… Sono un po’ poligamo, diciamo. La mia casa è un porto di mare, c’è chi arriva e chi riparte. Non chiedo più nulla ai miei, però non ho fatto i soldi, non ho svoltato. Ho affittato un 55 metri quadri al primo piano ma quasi sotto terra. E in bagno ho certe mattonelle marroni…

Marco Mengoni gay Foto

Su Amy Winehouse: “Per me era un mito, ho pianto quando ho saputo quel che era successo. Lei è proprio l’esempio di artista sola, che muore sola, nonostante i tanti fan. Io non voglio finire così. Non c’è il rischio, direi, ho valori stabili. E nessuna attrazione per lo sballo. In questi due anni ho partecipato a feste dove ho visto capitare di tutto, dove girava di tutto. La mia reazione è sempre stata di repulsione. Avrei preso certe persone e avrei detto loro: ‘Ma che cazzo stai facendo?’. Ci sono orde di ragazze che mi seguono. Ho fatto autografi sulle tette, mi hanno fatto succhiotti sul collo, non cose folli. Però farsi trovare fuori dalla camera d’albergo alle quattro di notte, a fa’ le roste… come diciamo a Ronciglione, le ronde… C’era una mamma che cercava di spingermi in camera la figlia. Mi sono un po’ spaventato. Io me vergogno pure de annà a comprà il latte…

Ho quattro amici, veri -conclude Mengoni- I fan sono un’altra cosa, e mi stupisce che alcuni siano davanti al computer alle tre di notte a inviarmi messaggi su Facebook. Non ho un account. Per motivi di promozione ho solo una pagina Fb. Sono abbastanza diffidente e scorbutico: dare amicizia a uno che non conosco e non posso guardare negli occhi, per me, è dura. Il cellulare lo uso di più, ma o non lo sento, o mi si scarica, o lo tengo silenzioso. Mi fanno dei cazziatoni pazzeschi!

Ecco la tracklist di Solo 2.0, in uscita il prossimo 27 Settembre in tutti i negozi di dischi e negli Stores digitali. Questo, invece, il video ufficiale -molto interessante e particolare- di Solo, il singolo pubblicato lo scorso 2 Settembre.

1. Solo (Vuelta al ruedo)

2. Un gioco sporco

3. Tanto il resto cambia

4. Searching (il volatore)

5. Uranio 22

6. Come ti senti

7. L’equilibrista

8. Mangialanima

9. Un finale diverso

10. Tonight

11. Dall’inferno

12. Solo (bolero) + Ghost Track

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

One Comment

  1. Pingback: Classifica Fimi: ancora quarta Emma Marrone, Marco Mengoni già fuori dalla top ten | LaNostraTv

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *