A Blog – La versione di Banfi, pensioni, Europa e futuro. Stasera 21:10 Rete4

By on ottobre 27, 2011
foto-blog-la-versione-di-banfi-rete-4

text-align: center”>foto-blog-la-versione-di-banfi-rete-4

Torna puntuale anche questa sera, il bel talk show di approfondimento politico di Rete 4. Parliamo di Blog – La versione di Banfi, programma scritto, ideato e condotto dal giornalista Alessandro Banfi, vice – direttore della testata di informazione Mediaset  Video News. La trasmissione che già abbiamo detto di apprezzare per i toni (“pacati”) e gli argomenti (“ragionati”), si scontra anche questa volta con Piazza Pulita di Corrado Formigli su La7 ma a breve non sarà l’unico “competitor”. Partirà infatti dal 3 novembre prossimo, “Servizio Pubblico” (inizialmente doveva chiamarsi “Comizi d’amore”, un nome con scarso appeal…) di Michele Santoro e le fette di torta (leggi audience) da spartirsi diminuiranno sensibilmente. Va sempre valutato in ogni caso un dato: a differenza di Banfi e Formigli, Santoro dovrà obbligatoriamente “spalmare” il segnale su più canali (reti private, internet, satellite) e bisognerà capire se questa “peculiarità” costituirà un handicap per gli ascolti (e ovviamente per la relativa raccolta pubblicitaria).

Ma torniamo al talk di Rete 4 che, come più volte ricordato in questa sede, si arricchisce di un suo alter ego virtuale che da il titolo al programma televisivo. Sul “diario” presente su internet, Banfi raccoglie spunti e commenti dei telespettatori e degli internauti, alimentando al di là dell’appuntamento serale del giovedì, la “vita” della trasmissione.

Quali i temi della puntata di questa sera, 27 ottobre? Banfi e i suoi ospiti cercheranno di rispondere alle seguenti domande: E’ giusto o no innalzare l’età pensionabile? E l’Europa può permettersi di trattarci con ironia? Non è che i giovani pagheranno in modo salato delle decisioni sulle pensioni che ci vengono imposte da fuori? Il “tema pensioni” dunque al centro della puntata, tema attualissimo come non mai.

A farne diventare un “roba bollente”, come detto, anche le recenti polemiche Italia vs UE.

Scrive Banfi sul blog a tal proposito: “Elevare o no l’età pensionabile a 67 anni? E’ un dilemma davvero grave quello che nelle ultime ore sta affrontando il nostro Governo. L’Europa ci chiede di farlo, ma si tratta di una misura che rischia di condizionare il nostro futuro e soprattutto quello dei nostri giovani. Le cose infatti si tengono: se innalziamo l’età, manteniamo nel mondo del lavoro persone che dovrebbero uscirne. Non solo, ma fatalmente spingiamo le risorse invece che sulle imprese, sulle rendite finanziarie e sugli immobili. Insomma andiamo a rispondere alla crisi, con una misura che sicuramente a breve termine ha una sua efficacia ma che rischia a lungo termine di danneggiarci molto”

Appuntamento a questa sera ore 21:10 Rete 4, per tutti gli approfondimenti.

About Sabino Ferrucci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *