Io canto, Raf superospite della settima puntata: le prenderà anche lui da Don Matteo?

By on ottobre 27, 2011

Andrà in onda stasera la settima puntata di Io canto, il baby show canoro condotto da Gerry Scotti per il terzo anno consecutivo e con protagoniste le giovani ugole d’oro, dal “nuovo” Christian Imparato alla lillipuziana Sara Musella passando per i Gimme Five, già idoli delle adolescenti ormonose di mezza Italia. Il primo è tornato in pista solo alla terza puntata e in occasione di un duetto con Anna Tatangelo ha dimostrato di aver subito un vistoso cambiamento nella voce a causa della crescita e nel web molti rimpiangono il vecchio Christian capace di emozionarti con gli acuti mozzafiato di “Adagio“. Adesso il bimbo è diventato un ragazzino ma rimane comunque uno dei più validi elementi della nidiata canterina dello zio Gerry. Lo spettacolo vedrà la guida ancora una volta del regista Roberto Cenci, già al centro di numerosissime polemiche riguardo il caso Baila –  infatti il tribunale ha decretato che si tratta di un plagio  – e tra l’altro ideatore di Ti lascio una canzone, format identico che va in onda da quattro anni su Raiuno con la conduzione di Antonella Clerici. La giuria sarà presieduta nuovamente dal mitico paroliere Mogol, il talent scout Claudio Cecchetto – scopritore di Francesco Facchinetti nonchè dello stesso Gerry – l’attrice di pellicole per adulti Gloria Guida (la sua presenza in un programma per bambini ce la devono ancora spiegare) e l’ospite della serata Susana Werner, attrice brasiliana nota più per i suoi legami con giocatori nerazzurri (Ronaldo e ora Julio Cesar, del quale è la moglie) che per le sue telenovelas. Il programma si scontra anche questa settimana con Don Matteo, che quest’anno viaggia ad una media di 7 milioni a puntata oltre che con la seconda puntata del talent show X Factor.

Tre ospiti musicali completano il cartellone: il musicista, cantante, pianista, compositore ( e basta?) Peter Cincotti il quale tuttavia non pubblica un album dal 2007 e la giovane e promettente Simona Molinari, già vista a Sanremo 2009 quando si presentò sul palco dell’Ariston con un brano intrigante in chiave jazz, ovvero Egocentrica: quella canzone conteneva per la cronaca nomi di auto e altri prodotti commerciali e la ragazza dovette sostituirli nella sua performance, mentre nessuno disse ai Pooh di togliere il Corriere della Sera dal testo di Uomini soli, vincitori nel 1990. Ma la scena alla fine verrà presa tutta da Raf: il noto cantante di Margherita di Savoia interagirà con i piccoli concorrenti di Io canto e siamo sicuri che stasera ne vedremo, anzi ne sentiremo, delle belle. Con la benedizione di Don Matteo…

About Marcello Filograsso

Studia Giornalismo all'Università degli Studi di Bari e ha esperienza come blogger e addetto stampa di un giovane politico della sua città. Il suo primo amore è la televisione, soprattutto per le serie tv americane come le sitcom "Will & Grace", "Modern Family" e "Tutto in famiglia". Ha la passione per il canto - che sfoga solo al karaoke - e segue con molto interesse i talent show come "X Factor", da quest'anno su Sky. Ama leggere quotidiani, settimanali e libri che parlano di televisione. Il suo modello di critico televisivo è Aldo Grasso. Il suo ambizioso sogno è condurre il Festival di Sanremo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *