Luca Argentero a Max: guardo Fabio Fazio, vado su youporn

By on ottobre 3, 2011
luca argentero

text-align: justify”>luca argenteroE’ tutto pronto ormai per linizio delle Iene Show. Luca Argentero (nella foto) sarà una delle tre punte di dimante della trasmissione assieme a Enrico Brignano e Ilay Blasi. I due attori sostituiscono Luca e Paolo, veri mattatori del programma per 10 anni. Riusciranno, Luca ed Enrico, a non farli rimpiangere? Impresa ai limiti dell’impossibile. Vedremo però cosa ne verrà fuori. Di certo all’ex concorrente del Grande Fratello il programma satirico di Italia Uno piace. Intervistato dal periodico Max, l’attore ha confessato che Le Iene sono tra pochissime trasmissioni televisive che segue. Guarda anche Fabio Fazio e qualche “tribuna politica” (tribuna politica? a chi si riferirà?). Queste ed altre le (più o meno piccanti) anticipazioni lanciate da Max, in edicola il prossimo 4 ottobre. “A 23 anni ero tutto goliardia e leggerezza – confessa Luca Argentero. – Non ci sono istinti che non ho soddisfatto. Cambiavo una donna a sera. Oggi l’amicizia, la violenza e il sesso sono stati stravolti da Internet. Ai miei tempi ci si faceva le ossa sui giornaletti appiccicosi, oggi c’è YouPorn… anche se poi ci vado anch’io, eh. L’ultima sbronza? E’ stata l’altro ieri. Non sono mica diventato un bigotto”.

E ancora: “Per quello che ho fatto negli ultimi 10 anni mi sembra di aver vissuto tre vite dice l’attore. – Ci sono dei miei colleghi troppo rapiti dal sacro fuoco del cinema per pensare ad altro, altri pigri, e poi ci sono io. Che sono a un passo dall’ictus ma sono felice. Alle Iene ho detto sì perché è l’unico programma che guardo in tv, a parte Fazio e qualche tribuna politica…”.

Se ne deduce che il Grande Fratello, ovvero il reality show che lo ha fatto conoscere al grande pubblico, non lo segua più. Ma per essere certi che sia proprio così e per sapere cosa il nuovo conduttore delle Iene pensi, ormai, del Gf, non resta che leggere l’intervista su Max.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *