Violetta la nuova fiction con Vittoria Puccini e Rodrigo Diaz. Stasera 16 e lunedì 17 ottobre su Rai 1 alle 21.10

By on ottobre 16, 2011
vittoria puccini in un momento della fiction Violetta

text-align: center”>rodrigo diaz e vittoria puccini in Violetta

Fiction e ancora Fiction. Eh si, la Rai le sta sparando tutte, una dietro l’altra come se non ci fosse un domani. Parlo ovviamente delle miniserie che la rete di Stato ci propone ogni settimana. Dopo Gigi Proietti con Il Signore della truffa, partita bene e calata nella seconda puntata, tocca a Vittoria Puccini, l’arduo compito di scaldare l’auditel. L’attrice stasera e domani 17 ottobre vestirà i panni di Violetta, storia liberamente ispirata a La Signora delle Camelie, scritta da Alexandre Dumas. La serie è prodotta da Rai Fiction, Magnolia Fiction e Beta Film. Oltre alla Puccini troveremo: il giovane Rodrigo Diaz, che interpreterà Alfredo Germont, amato dal pubblico di Rai 1 dopo la poco vestita interpretazione di Terra Ribelle, staremo a vedere se anche in Violetta ci dimostrerà le sue doti artistiche. Il ruolo del Duca di Sagrato riporta sul piccolo schermo dopo parecchio tempo Andrea Giordana, mentre la figura di Antonio Caleffi è stata affidata a Tobias Moretti. La regia è di Antonio Frazzi e la miniserie è stata scritta da Sandro Petraglia. La storia è stata ambientata nella Milano del 1849 invece che a Parigi e i temi principali sono l’amore, la passione e il tradimento. Violetta Valery è una giovane ragazza, che a metà dell’ottocento cerca un riscatto nella vita, dopo un’infanzia passata in povertà, concedendosi agli uomini, puntualmente stregati dalla sua bellezza.

Violetta non conosce l’amore vero finchè non incontrerà Alfredo, tra i due scoppia un sentimento fortissimo, ma la malattia, la tisi ucciderà la nostra protagonista. Insomma una storia appassionante, commovente piena di sentimenti vissuti fino in fondo.

La Rai, in particolare Fabrizio Del Noce, crede molto nel progetto, definendolo il più bel prodotto dei suoi tre anni a Rai Fiction, che ha sborsato per la realizzazione ben 3 milioni e mezzo di euro. Speriamo che vada meglio delle serie andate in onda ultimamente, perchè sennò qualcuno passerà delle notti insonni.

Il regista promette una fiction diversa dal solito: dove tutto si consuma in pochi istanti, Frazzi invece propone  “lunghe sequenze dove i protagonisti si scambiano le parole dell’amore”, ecco… speriamo che il tutto non concili il sonno. Steremo a vedere…

L’appuntamento è per domani 16 e lunedì 17 ottobre con Violetta, alle 21.10 su Rai 1.

 

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *