X Factor 5, Cattelan: mai visto Amici, i cantanti hanno stile vecchio

By on ottobre 13, 2011
alessandro cattelan

text-align: justify”>alessandro cattelanAlessandro Cattelan (nella foto) è il conduttore dell’edizione numero 5 di X Factor. Il talent show viene trasmesso per la prima volta su Sky. La Rai, dal canto suo, ha preferito puntare su Star Academy, con risultati assolutamente fallimentari, tant’è che il programma chiuderà, con netto anticipo, il 20 ottobre. A chi gli chiede del conduttore, Francesco Facchinetti, lui risponde non c’entra niente, non si può fare nessun paragone. Dj Francesco è “uno che urla, io preferisco usare la parola. Lui si sbraccia, fa casino, io sono più compassato. Io e lui siamo le persone più lontane che ci siano nel modo di fare televisione – ha detto l’ex vj di Mtv. – La mia non è una strategia: semplicemente non mi nutro di queste polemiche, non mi divertono“.

Ma come mai la tv di Stato ha deciso di non puntare più su X Factor e credere in Star Academy. Alessandro Cattelan non ha chiare le ragioni. “Fatico anch’io a capire i motivi di questa scelta: dicevano che X Factor costasse troppo, ma non credo che il budget di Star Academy sia molto più basso. Però, francamente, meglio così: se X Factor fosse rimasto in Rai – ha detto Cattelan – non avrei avuto molte possibilità di condurlo”.

Molto severo il giudizio su Amici, il talent show condotto da Maria De Filippi. “Non l’ho mai visto – ha detto l’ex comico di Quelli che il calcio. – Credo che Emma Marrone abbia un talento, ma i cantanti di Amici hanno uno stile troppo vecchio, troppo nella tradizione melodica italiana, per i miei gusti”. E a proposito di Amici, Arisa, uno dei giudici di X Factor, ha ammesso di avere partecipante al casting anni addietro. Poi, però, le è capitata la possibilità di andare al Festival di Sanremo ed è stata anche la sua fortuna. Ora Arisa, a soli 29 anni, è dall’altra parte della barricata: toccherà a lei giudicare gli altri.

 

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *