13 novembre su Canale alle 21.30: Distretto di Polizia 11. Anticipazioni della settima puntata

By on novembre 13, 2011
logo di distretto di polizia

text-align: justify”>alcuni nuovi attori di distretto di polizia 11

Fiction e ancora Fiction. Stasera andrà in onda la settima puntata dell’undicesima edizione di una delle serie italiane più longeve: Distretto di polizia. E forse arrivata al capolinea. Questo si deduce dagli ascolti, infatti la media è del 13% di share, ma l’ultima puntata, andata in onda l’8 novembre ha segnato il record negativo con uno share del 9,82%. Gli aficionados insomma sembrano calati inesorabilmente. Motivo? Gli attori? La trama? O forse semplicemente Distretto di Polizia ha chiuso il suo ciclo. Comunque, a parte queste considerazioni, andiamo a vedere cosa accadrà in questi due nuovi episodi: le due escort Mara e Valentina continuano a cercare i cento milioni di euro nascosti da Corallo, le due credono che il bottino sia nascosto nella barca del delinquente ma non sanno di preciso dove. Valentina per risolvere il problema contatta una sua vecchia conoscenza, Cayard, un esperto di barche. Nel frattempo Valentina incontra il commissario Leonardo al circolo sportivo, in quel momento Tony Corallo sta per lasciare Roma e li vede.

Quando il criminale vede Leo resta letteralmente scioccato tanto da rimandare la sua partenza per vendicarsi dell’uomo che ha ucciso suo figlio in Germania. Per realizzare il suo piano diabolico userà l’ascendente che Valentina ha sul commissario.

Insomma i colpi di scena nelle nuove puntate di Distretto di Polizia 11 non mancano, quello che manca sono sicuramente i telespettatori.    

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *