F1 in tv: gli orari del Gp del Brasile

By on novembre 26, 2011
vettel e alonso

Sebastian Vettel (nella foto) è proprio insaziabile. Il due volte campione del mondo non ha fatto sconti a nessuno nemmeno nelle prove ufficiali del gran premio del Brasile. A Interlagos il tedesco della Red Bull ha ottenuto la pole position numero 15 in questa magnifica stagione. Il giovane pilota ha fatto segnare il tempo di 1:11.918. Sebastian è davanti al proprio compagno di squadra, Mark Webber. In seconda fila le due McLaren, con Jenson Button che precede Lewis Hamilton. La migliore Ferrari è, manco a dirlo, quella di Fernando Alonso, che è 5° in terza fila accanto a Nico Rosberg della Mercedes Gp. Solamente 7° è il padrone di casa Felipe Massa, Adrian Sutil, Bruno Senna e Michael Schumacher.

Quello di domani è l’ultimo gran premio della stagione. Finalmente, è il caso di dire. Era dai tempi in cui Michael Schumacher vinceva con la Ferrari che la Formula 1 non era così noiosa. La Red Bull sembra troppo forte rispetto ai rivali. E lo stesso Sebastian Vettel sembra di un altro pianeta al confronto coi colleghi. Prova ne sia il fatto che il tedesco, pur avendo la stessa identica macchina dell’australiano Webber, ha la bellezza di 141 punti in più. Ma non è che gli altri piloti siano messi tanto meglio. Se Vettel ha 374 punti, Button ne ha 255, Alonso 245, Webber di conseguenza 233 e Hamilton 227. Disastrosa la stagione di Felipe Massa, che ha racimolato la miseria di 108 punti. Il brasiliano rappresenta un punto di debolezza per la Ferrari. Nonostante ciò, nel 2012 ci sarà ancora lui. Come dire che ancora una volta Alonso sarà l’unico pilota.

Il Gran Premio di Interlagos si disputa domenica 27 novembre. La diretta tv di Rai Uno inizierà alle ore 16,15. Dopo la gara commenti e interviste. La Formula 1 ricomincerà solo nella primavera del 2012. C’è da augurarsi che sia un campionato più avvicente di quello che terminina domani.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *