La ragazza americana, la pagella di Vanessa Hessler

By on novembre 8, 2011

text-align: justify”>Vanessa Hessler raiuno 2011Sembra proprio che raiuno abbia trovato la sua musa. L’italo- americana Vanessa Hessler non ha neanche smesso i panni di Cenerentola che è già protagonista della minifiction in due puntate La ragazza americana. Qui interpreta Susan Handerson, giovane laureata americana, curiosa e in gamba, decisa a far valere i suoi diritti ma anche sensibile alle necessità del prossimo. Un bel periodo per la giovane attrice che ha dalla sua una bellezza straordinaria ma allo stesso tempo rassicurante.  Una grazia naturale, un pò eterea (appunto da principessa) che, senza mai risultare volgare, erotica, eccessiva, mette d’accordo donne e uomini, nonne e bambini. In altre parole, La Hessler è la degna rappresentante della rai nazionalpopolare. E ruoli come Cenerentola o Susan, la esaltano e la giustificano proprio perchè cuciti su misura. Il dubbio semmai, viene sulla sua versatilità.  Se infatti, l’aspetto fisico della Hessler è di sicuro il suo punto di forza, paradossalmente è anche il suo punto debole. Quell’aspetto da brava ragazza e quel viso un pò troppo pulito, limitano il colore interpretativo dell’attrice che risulta credibile solo in ruoli specifici, rendendola nell’interpretazione un pò distaccata. Nello specifico però, non si può che  promuovere Vanessa Hessler che riesce a rendere credibile la sua ragazza americana anche laddove la sceneggiatura e i dialoghi proprio non aiutano (e sono vari punti).  Riuscirà a bissare il successo di pubblico di Cenerentola e diventare la nuova paladina della tv di stato? Sembra proprio di si, dati gli indici di ascolto di ieri. Ma conosciamo meglio la sua bella protagonista. 

Occhi azzurri, capelli biondi e un metro e ottanta di altezza. Vanessa Hessler nasce nell’ 88 a Roma da madre italiana e padre americano (di Washington). Comincia la carriera di modella nel 2002 e riesce a vincere diversi premi prestigiosi come Top model italiana emergente e La Kore-  oscar della moda come modella dell’anno 2006. Dopo una breve apparizione come madrina del 56° festival di Sanremo viene notata dal cinema che la ingaggia per il cinepanettone Natale a Miami. Ancora al cinema interpreterà la principessa Irina in Asterix alle olimpiadi (2008). Ma è con il piccolo schermo (nello specifico la fiction di raiuno) che Vanessa trova la sua dimensione più fortunata. Il connubbio con la produttrice Edwige Fenech, la porta ad essere interprete di numerosi titoli di successo come Per una notte d’amore(2008), Una sera d’Ottobre (2009), La figlia del capitano (2010) e il già citato Cenerentola. Infine, da citare la sua partecipazione al remake Sotto il vestito niente-l’ultima sfilata per la regia di Carlo Vanzina(2011).

About Giordano Bassetti

Nato a Napoli nel 1982 è Laureato al DAMS di Roma. Nel 1995 ha intrapreso la carriera di attore ed è entrato a far parte della nota compagnia teatrale di Carlo Buccirosso. Nel 2008 ha diretto il cortometraggio dal titolo "Chissà come si divertivano"; nel 2009 "Il secchione" e nel 2010 "San Valentino". Ama scrivere ed ha pubblicato nel 2007 il libro "Queer tv".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *