Le Iene Show, anticipazioni della puntata del 2 novembre

By on novembre 2, 2011
enrico lucci

text-align: justify”>enrico lucciQuesta sera alle 21.10 su Italia 1 c’è il consueto appuntamento del mercoledì con Le Iene Show, il programma condotta da Luca Argentero, Enrico Brignano e Ilary Blasi. La trasmissione satirica si occuperà ancora della casta dei politici. Per avere il diritto alla pensione un normale cittadino deve versare almeno 35 anni di contributi (ma diventeranno assai di più), mentre al parlamentare ne bastano appena cinque.. La Iena Filippo Roma chiede ad onorevoli e senatori se sono disposti a rinunciare al vitalizio. A parole potrebbero anche dire di sì, nessuno però, nei fatti, vuole rinunciarvi. A dovere fare i sacrifici sono i poveri cristi, mica le caste. Giusto così, no?

Nadia Toffa parlerà dei pacchetti timeshare: essi promettono lauti guadagni per chi aderisce comprando una quota che costa 8mila euro. L’inviata delle Iene raggiunge un incontro in un hotel dove gli organizzatori stanno mostrando a dei possibili acquirenti il presunti vantaggi dell’offerta. Chi dice sì alla proposta ha la possibilità, successivamente, di proporre ad amici, parenti, familiari e conoscenti lo stesso “pacchetto” ottenendo, per ogni nuovo iscritto, qualche centinaio di euro. La Toffa prova a capire meglio come funziona il meccanismo ma, quando arriva nel posto giusto (o sbagliato?) è bloccata da alcune persone e viene scaraventata a terra. Ne avrà per dieci giorni.

Un altro protagonista della puntata di stasera è Renzo Bossi. Il figlio di Umberto è consigliere regionale in Lombardia, ma più che per la modesta attività politica è famoso per i clamorosi errori grammaticali. Matteo Viviani sottopone il giovane Renzo a un’intervista piena di strafalcioni sintattici e lessicali. Se ne accorgerà, Bossi junior?

E che dire di Ignazio La Russa. Il ministro della difesa, da buon avvocato, l’italiano lo conosce bene. Mentre in inglese è pessimo e lo abbiamo visto. Avrà fatto qualche passo avanti? Staremo a vedere.

Ci sarà poi il servizio di Enrico Lucci (nella foto), che ha incontrato Craig Warwick. Costui vive in Sicilia: afferma di essere un sensitivo e di parlare con gli angeli. Chissà cosa gli dicono, gli angeli, sulla riforma delle pensioni. E chissà se Lucci, grazie ai suoi straordinari poteri, non è riuscito a intervistare anche loro.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *