Le Iene Show: come una donna non conquisterà un uomo

By on novembre 3, 2011
Nadia Toffa

text-align: justify”>Nadia ToffaIeri sera su Italia Uno è andato  in onda Le Iene Show. Buoni gli ascolti del programma condotto da Ilary Blasi, Luca Argentero ed Enrico Brignano: ha avuto 3,1 milioni di telespettatori e uno share medio del 13,8%. Tra i servizi più importanti, quello di Nadia Toffa (nella foto). L’inviata delle Iene si occupata di timeshare. Di che si tratta? Molti di voi potrebbero saperlo perché ci sono già cascati. Una azienda (se così si può chiamare) organizza dei meeting  negli alberghi per vendere pacchetti vacanza da 7.600 euro. Gli incontri sono assai festosi. C’è gente che balla, ride, scherza. I motiva tori fanno capire che col metodo del timeshare si può diventare ricchi. Come? Proponendo ad altre persone di aderire. Se X presente Y all’azienda, guadagna (così dicono) 600 euro. Se Y a sua volta presenta all’azienda 2 persone, X ha guadagnato 1800 euro. Gli organizzatori di questi meeting prospettano lauti guadagni, fino a 23mila euro in poco tempo!

Un complice delle Iene partecipa a questi strani incontri per documentare come funziona. Tutti sono amichevoli e cordiali. Tutti provano a convincerlo che  aderire all’iniziativa è molto conveniente. Una persona gli fa pressione perché firmi il contratto immediatamente. Lui dice che ci deve pensare e non può decidere in poco tempo. Viene letteralmente attorniato, ma riesce a resistere. A quel punto entra in scena Nadia Toffa, che però viene subito bloccata dalla sicurezza. La iena chiede di parlare con gli organizzatori, ma viene brutalmente scaraventata a terra e minacciata assieme al cameraman. Alla fine interviene anche la polizia, a cui la Toffa spiega che si tratta di una catena di Sant’Antonio e dunque di una truffa. Nadia riesce alla fine a intervistare uno degli organizzatori della catena e gli dice che se vuole può fare uno spot gratis su Mediaset. Ma l’uomo, imbarazzato, rifiuta: chissà perché…

Non ha rifiutato di farsi pubblicità, invece, Craig Warwick, l’uomo che dice di parlare con gli angeli. Su questo argomento ha scritto libri ed è apparso anche in tv. Enrico Lucci si chiede se sia corretto sfruttare il dolore della gente per fare soldi e dare illusioni. L’inviato delle Iene va a trovare Warwick a Sciacca, dove vive. L’intervista che ne viene fuori è davvero surreale. A proposito: anche Lucci ha un angelo custode. Lo sapevate? Lo dice Warwick.

Elena Di Cioccio ha fatto un piccolo esperimento. Ha provato a dimostrare cosa una donna non deve fare per conquistare un uomo. Non appena si è avvicinata a qualcuno per fare capire in maniera esplicita o implicita di volere fare sesso, tutti sono scappati o sono rimasti totalmente indifferenti. E meno male che siamo il paese dei latin lover.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

2 Comments

  1. Danilo

    gennaio 24, 2012 at 03:03

    Sono l’uomo imbarazzato ahahahahah
    Truffa????
    Dove sono finite le iene ??

  2. Fabio

    febbraio 9, 2012 at 21:42

    Il problema è che Elena Di Cioccio è un cesso a pedali. Mistero risolto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *