Michele Santoro torna in tv, Servizio Pubblico può cominciare

By on novembre 2, 2011
Michele Santoro

“text-align: center;”>DOMANI SERA DIRETTA DI “SERVIZIO PUBBLICO” SU LANOSTRATV

Michele Santoro Servizio Pubblico Foto

Servizio Pubblico può finalmente cominciare. Il via domani sera, giovedì 3 novembre, alle ore 21,00. Moltissimi utenti ci scrivono per sapere dove potranno seguire il nuovo programma di Michele Santoro (nella foto, ndr), che proprio due settimane fa ha cambiato nome (dimenticatevi, dunque, i Comizi d’amore). Altri lettori ci chiedono informazioni di diverso sito. Di seguito una breve scheda del format.

LE TV E I SITI WEB CHE TRASMETTONO SERVIZIO PUBBLICO

Abbiamo più volte fornito l’elenco dei canali tv che trasmetteranno il format ma, visto che ci viene chiesto, lo facciamo di nuovo. L’immagine sotto, ripresa dal sito ufficiale del programma, evidenzia tutte le reti, regione per regione, tramite le quali si potrà assistere a Servizio Pubblico. Il nuovo programma di Michele Santoro sarà in diretta anche su Sky Tg24, Canale 100, 500 e 504. Se non avete il satellite, nessun problema: c’è il web. Servizio Pubblico sarà visibile sul suo stesso sito ufficiale, su quello di Repubblica, del Fatto Quotidiano, del Corriere della Sera. Se non potrete guardare le varie puntate in diretta, non rammaricatevi. Le stesse saranno sempre disponibili negli stessi siti, nonché su Youtube.COME VERSARE I 10 EURO

Alcuni lettori ci hanno anche scritto per sapere come potere aderire alla omonima associazione che finanzia il programma. Il versamento da fare è di almeno 10 euro. Può essere effettuato con bonifico (Associazione Servizio Pubblico, IBAN: IT 30 V 08327 03239 000000002300), oppure si può optare per il versamento postale (Associazione Servizio Pubblico, c/c postale 1001343639). La raccolta fondi ha già toccato la cifra di circa un milione di euro, ma naturalmente prosegue. A vigilare sul corretto utilizzo dei soldi c’è Marco Lillo, giornalista del Fatto Quotidiano esperto di cronaca politica e giudiziaria.

LO STAFF E LA PRIMA PUNTATA

Il conduttore di Servizio Pubblico è naturalmente Michele Santoro. Sarà affiancato da Giulia Innocenzi e Marco Travaglio. Ci sarà il vignettista Vauro e uno degli inviati di punta, come ad Annozero, sarà Sandro Ruotolo, che ha appena detto addio alla Rai. La prima puntata si intitola: Scassare la casta. Tra gli ospiti il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris e l’imprenditore Diego Della Valle.

servizio pubblico in tv Foto

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

One Comment

  1. MARA IAPOCE

    novembre 2, 2011 at 17:10

    Era ora che Santoro tornasse. Solo in un Paese come il nostro possono accadere tali cose. E comunque avrebbe dovuto non mollare in RAI, come un magistrato non dovrebbe mai mollare anche se gli mettono i bastoni fra le ruote. So che è facile parlare, però nel mio piccolo io sono una che non molla, quindi dico anche a Michele di non farlo e di farsi beffe dei denigratori, che hanno semplicemente paura di lui, ecco il perché di certi comportamenti…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *