Stasera in tv Le Iene Show: le anticipazioni

By on novembre 23, 2011
le iene show

text-align: justify”>le iene showStasera su Italia Uno alle 21,10 c’è un altro appuntamento de Le Iene Show condotto da Luca Argentero, Enrico Brignano e Ilary Blasi (nella foto). Tra i servizi proposti c’è un’ intervista all’on. Nunzia De Girolamo (Pdl) e all’On. Francesco Boccia (Pd). I due in teoria avrebbero dovuto essere avversari. In concreto sono quasi marito e moglie, visto che stanno insieme da due anni. C’è da credere che saranno strafelici di essere di fare parte della stessa maggioranza che sostiene il governo di Mario Monti.

Le Iene si occuperanno anche di affissioni. Chi voglia affiggere un manifesto in modo regolare, come saprete, deve pagare una tassa al comune. L’ente, timbrando il cartellone, certifica che la tassa è stata pagata e indica per quanti giorni è valida. Nel 2010 e nel 2011 tutti i grandi partiti politici hanno riempito la capitale con migliaia di manifesti. Tutto questo senza versare nemmeno un euro alle casse del comune. Uno scandalo di cui nessuno parla, in nome anche di quella ‘coesione sociale’ propagandata da tutti media. L’ottimo Paolo Calabresi si reca, quindi, dai responsabili di Idv, Pdl, Pd e Udc per chiedere loro come mai – sembra – si rifiutino di rispettare una regola elementare: pagare quando ottengono un servizio. E loro sono quelli che dovrebbero darci il buon esempio?

La iena Filippo Roma parla della nuova discarica di ‘Quadro Alto’ a Riano. Il sito è stato scelto dal Prefetto di Roma dopo uno studio presentato dalla provincia di Roma. Ma la popolazione locale non ci sta. Il programma di Italia Uno cercherà di spiegarci le ragioni della protesta.

Giulio Golia, poi, incontra  Presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi. Su di lui – spiegano le iene – sono in corso della indagini giudiziarie. Nel mirino anche la sistemazione nel suo giardino di 40 palme destinate, stando a quanto afferma la Procura, a spazi verdi pubblici, aiuole di scuole e al giardino botanico. Il politico, invece, dice che gli alberi gli sono state regalati. Alla fine Golia riuscirà a strappare all’amministratore una promessa.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *