Telecolorissimi – Tutti i colori della vita. Ospite: Sindaco Raffaele Stancanelli

By on novembre 25, 2011
Telecolorissimi Telecolor

La Sicilia, in particolar modo Catania, continua a sfornare nuovi ed ambiziosi progetti televisivi. Se “Playa Bonita” e “TG Prima Linea” sono il fiore all’occhiello di Telecolor, e se “Insieme” è la trasmissione più vista dell’emittenza televisiva siciliana, Giovanni Di Prima con la sua produzione televisiva “Prima Musica” ha partorito un nuovo progetto: Telecolorissimi – Tutti i colori della vita! Il conduttore è Ruggero Sardo, showman siciliano noto per le trasmissioni “Il sogno diventa realtà” e “Festival”. Telecolorissimi andrà in onda ogni sera su Telecolor dalle ore 23.30 ed è ancora alla ricerca di talenti, di comici, di personaggi particolari e stravaganti, di personalità curiose e piccanti: per proporsi inviare foto e curriculum a lapostadegliartisti@yahoo.it. Solo “LaNostraTv” è riuscita ad intrufolarsi negli studi catanesi di Telecolorissimi e a documentarvi in esclusiva la nuova esperienza tutta siciliana. Ospite della prima puntata il Sindaco di Catania Raffaele Stancanelli che poche settimane addietro ha dovuto prendere un’ardua decisione: volare a Roma o rimanere a Catania. Ma alla fine ha deciso di rimanere nella sua Catania. Come si “sbottonerà” Stancanelli a Telecolorissimi?

Telecolorissimi studio TelecolorIl set è stato allestito presso la Terrazza Ulisse: un ambiente piccolo, confortevole e assai luminoso. Coloratissimo non a caso. Un’atmosfera divertente e rilassata, con uno staff tutto siciliano e un pizzico di egocentrismo e competitività che non guasta tra gli ospiti, giovani in primis. Tutti con l’obiettivo di avere visibilità e di sfruttare Telecolorissimi come trampolino di lancio. Soprattutto in tempi di crisi. A divertire i telespettatori il simpatico Mago Peppe (in foto, ndr), già ospite con la bellissima Maria Grazia Cucinotta ai “Raccomandati” e poi a “Domenica In”. Mago Peppe TelecolorissimiIl Mago Peppe è un talento senza grilli per la testa, che coniuga passione con lavoro. Non risente della crisi e scherzosamente, in seguito ad un mio intervento, lo paragono al Ministro Brunetta. Apicella, invece, è senza dubbio il Maestro Adorno (accompagnato dalla voce della giovanissima Irene La Rocca) mentre Berlusconi è il magnate Giovanni Di Prima: bisognerà capire se per lui è un complimento o un’offesa. Di Prima non ama le telecamere e lascia carta bianca ai suoi Artisti. Telecolorissimi tra l’altro vuole divertire le famiglie siciliane con un pizzico di malizia e argomenti frivoli, leggeri, tipici da seconda serata: un “Chiambretti Night” alla siciliana. Con tanto di barista terrone e ospiti dall’accento marcatamente siciliano.

“Uno spettacolo esclusivo, divertente e stravagante. E’ un’idea originale e un po’ particolare, un format scoppiettante. Vogliamo stupirvi” dichiara entusiasta il produttore Giovanni Di Prima ai nostri microfoni. Una scommessa: gli sponsor sono pronti e Telecolor è ansiosa di mandare in onda il format che ogni sera “impacchettano” gli addetti ai lavori primamusicadipendentiRacconti, curiosità e cultura si alterneranno in un mix dal ritmo elevato, fatto di musica, esibizioni, parole, comicità e tanto divertimento. Nell’epoca del berlusconismo e del bunga bunga (di cui abbiamo ampiamente dibattuto con il pubblico in studio, scuotendo gli animi di chi fa dell’omertà un credo, ndr) non potevano mancare neppure le ragazze che manderanno in tilt gli ormoni dei telespettatori coi loro stacchetti alla “Striscia”. Telecolorissimi – Tutti i colori della vita: e tu di che colore sei?

Ospite prima puntata: Sindaco di Catania Raffaele Stancanelli (in foto, ndr)

Raffaele Stancanelli Sindaco di Catania

About Fabio Giuffrida

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *