Un amore e una vendetta: trama e cast ne fanno un successo

By on novembre 9, 2011
Anna Valle Alessandro Preziosi

text-align: justify”>Anna Valle in un amore

E’ un autunno all’insegna delle fiction. Mediaset e Rai si combattono gli ascolti a colpi di fiction e mini serie televisive. Su Rai Uno ieri sera è andata in onda l’ultima puntata de “La ragazza Americana” con Vanessa Hessler, che è riuscita a tenere testa anche a Ballarò, seguitissimo dopo la bollente giornata politica. Questa sera su Canale 5 andrà in onda la sesta puntata di “Un amore e una vendetta”, diretta da Raffaele Mertes, che ottiene sempre una media di 4 milioni e mezzo di telespettatori. Il successo di questa fiction è dato sicuramente dall’importante cast e dalla trama avvincente, mai scontata e piena di sorprese. Alla fine di un episodio siamo sempre più curiosi di sapere cosa succederà in quello dopo, cosa mai scontata in un panorama televisivo piuttosto banale. Possiamo certamente parlare di un Conte di Montecristo all’italiana perché al centro della vicenda c’è la storia di Lorenzo (Alessandro Preziosi), facoltoso imprenditore giunto a Trieste per fare affari con Marco (Lorenzo Flaherty) ed Alberto (Ray Lovelock), padre di Laura (Anna Valle), futura sposa di Marco. Ma in realtà Lorenzo non è altri che Andrea, ex fidanzato di Laura, che Marco, insieme ai suoi amici Luca e Paolo, ha ucciso 10 anni prima. Lorenzo vuole vendicarsi e, come si suol dire, “la vendetta è un piatto che va servito freddo”, per la precisione in otto puntate. Otto puntate di grande suspense e ritmo, con attori molto bravi.

E’ questo che fa la differenza rispetto ad altre fiction, soprattutto se il cast è formato da attori che fanno teatro e cinema come Alessandro Preziosi. L’attore interpreta molto bene un personaggio misterioso e affascinante che tesse le fila di tutta la storia, un Edmond Dantès che non ha fretta di vendicarsi, ma di mettere tutte le cose al loro posto. E questo si evince fin da subito, quando nella sua casa scopriamo una sala tecnologica per le intercettazioni, utili a conoscere i movimenti di tutti gli altri personaggi. In un’intervista al TgCom, Preziosi ha usato queste perola per descrivere il suo personaggio: Lorenzo è il classico personaggio da romanzo popolare, che subisce una trasformazione da uomo buono e ingenuo a cattivo. Cambia pelle per attuare una vendetta”. E il romanzo popolare, si sa, attira buona parte del pubblico, specialmente se al centro c’è un eroe che deve farsi giustizia da solo.

About Martina Fantauzzo

Nata a Milano nel 1981, si è laureata in Scienze della Comunicazione presso lo IULM e ha intrapreso la laurea specialistica in Radiofonia a Siena. Appassionata di televisione e radio, lavora da anni come autrice in un'emittente nazionale e per tre anni si è occupata di un programma che parlava di tv. Non le è sembrato vero passare tutta la giornata a scandagliare il palinsesto televisivo ed essere anche pagata. Si è avverato un sogno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *