Baciati dall’amore: Anticipazioni puntata 13 Dicembre

By on dicembre 13, 2011
Baciati dall'amore Canale5

Arriva il penultimo appuntamento-quarta puntata con la fiction “Baciati dall’amore” (in foto, ndr) su Canale5. Una fiction che, nonostante la curiosità per la presenza nel cast di Pietro Taricone, non ha riscosso alcun successo. L’ultima puntata è stata un fiasco: 2.728.000 telespettatori con il 10,66% di share. Ascolti che (stranamente) non hanno portato Mediaset ad una chiusura immediata. Tra i protagonisti dei baciati dall’amore spiccano Marco Columbro, Lello Arena, Giampaolo Morelli, Gaia Bermani Amaral e – il già citato – Pietro Taricone (defunto). La fiction con molta probabilità non vedrà coronare l’amore di Valentina e Carlo, interpretati rispettivamente da Gaia Bermani Amaral e Giampaolo Morelli. Carlo, infatti, abbandonato dalla moglie e dai 5 figli, vuole incontrare Maria – per questo inizia a ricercarla disperatamente – per chiederle una volta per tutte il divorzio, per distaccarsi definitivamente da lei. Vuole riconquistare Valentina e vuole riconquistare soprattutto la sua fiducia, violata (o meglio “stuprata”) più volte da bugie imperdonabili.

Valentina non sapeva niente del matrimonio di Carlo e della sua travagliata vita privata. Ma tra Carlo e sua moglie Maria succederanno cose imprevedibili che rallenteranno anche i lavori di ristrutturazione della loro casa, nido del loro presunto amore. Gaetano, interpretato da Lello Arena, architetta un piano per salvare Enzo, minacciato da Don Tano e per colpire ancora una volta il padre di Valentina, Trevisol, un magistrato interpretato nella fiction da Marco Columbro. Valentina è una biologa marina di Milano trapiantata a Napoli per seguire le orme del padre magistrato e quasi sul punto di convolare a nozze con Tommaso, un ragazzo che lei non ama, quasi un’abitudine. Nel frattempo Luce fa una rivelazione shock a Tommaso, mentre Luisa si allontana dall’allenatore Stefano per una scottante scoperta.

About Fabio Giuffrida

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *