“C’era una volta” arriva in Italia, l’episodio pilota stasera su Fox

By on dicembre 25, 2011
foto del cast di C'era una volta

=”text-align: justify”>foto del cast di C'era una volta

Mentre ItaliaUno ha già messo in onda la prima puntata di Sherlock, Sky ha deciso di festeggiare il Natale trasmettendo l’episodio pilota di una attesissima serie tv di cui sentiremo sicuramente parlare. Si tratta di C’era una volta ideata da Edward Kitsis e Adam Horowitz e uscita direttamente dagli studi Disney. Va in onda sulla ABC americana dal 23 ottobre 2011 ed è liberamente ispirata ai racconti classici delle fiabe ambientati ai giorni nostri. In Italia sarà in onda dal 17 gennaio alle 21,50 su Fox. Il cast è formato da nomi di tutto rispetto: Ginnifer Goodwin è Biancaneve/Mary Margaret Blanchard, Jennifer Morrison è Emma Swan, Lana Parrilla è la regina cattiva/Regina Mills, Joshua Dallas è Principe James “Azzurro”/David Nolan, Jared S. Gilmore è Henry Mills, Raphael Sbarge è Il Grillo Parlante/Archibald “Archie” Hopper, Jamie Dornan è il cacciatore/Sceriffo Graham e Robert Carlyle è Tremotino/Signor Gold. Nella aulica presentazione che ne fa la piattaforma di Murdock leggiamo: “Pensate ai grandi personaggi delle fiabe, a cominciare da Biancaneve e il Principe Azzurro. Pensate alla strega cattiva, l’incubo di ogni fiaba. Ecco, bene così. Adesso fate uno sforzo ulteriore: cancellate il classico “e vissero felici e contenti” e trasportate i personaggi che avete amato e temuto da bambini ai giorni nostri, in una sperduta e (apparentemente) sonnolenta cittadina del New England, Storybrooke. Aggiungete, infine, un crudele incantesimo, una vera e propria maledizione lanciata dalla strega cattiva: tutti i personaggi delle favole sono condannati a vivere nel presente, assolutamente ignari della loro reale identità e del loro passato e, cosa ancora più importante, senza più lieto fine. Per sempre.

A Storybrooke, una piccola città del Maine i personaggi delle favole sono persone normali e vivono la loro vita senza ricordare la propria identità. Solo il piccolo Henry, un ragazzino di dieci anni figlio del sindaco, conosce la verità e fa di tutto per convincere gli abitanti a riacquistare i propri ricordi. Per questo decide di farsi aiutare da sua madre naturale, Emma Swan, convinto che la donna sia l’unica a poter spezzare l’incantesimo della regina cattiva di Biancaneve (ora matrigna di Henry) che 28 anni prima ha lanciato contro il regno delle fiabe. La maledizione ha infatti causato la dispersione del mondo di fantasia. Emma si rende conto che tra il piccolo Henry e la donna a cui ha lasciato in adozione il figlio non c’è un bel rapporto e decide di restare in città. Regina ovviamente non è d’accordo e ne combinerà di tutti i colori per costringere la donna ad andarsene. Chi vincerà la guerra degli incantesimi?

Intanto godiamoci il primo episodio, nel quale una giovane donna ritrova il figlio dato in adozione anni prima. Il piccolo la convince a tornare a Storybrooke, città abitata da inconsapevoli personaggi delle fiabe… Cosa è successo?

 

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *