Distretto di Polizia 11, anticipazioni della decima puntata. Continua la protesta dei telespettatori

By on dicembre 4, 2011
palinsesto di canale 5

text-align: center;”>Squadra Antimafia Palermo Oggi Distretto di Polizia 11 Logo

Riassunto del diciassettesimo episodio, dal titolo Il Campione, andato in onda domenica scorsa. Dopo la morte di Cayard per mano di Corallo (Tommaso Ragno), Valentina (Valentina Cervi) e Mara (Miriam Leone) corrono al porto per cercare di ritrovare la famosa borsa con 100 milioni di euro. Con loro grande sorpresa, però, che la barca non c’è più. Intanto, al X Tuscolano si occupano del caso di Ernesto, un anziano signore che dice di voler cercare sua nonna: in realtà l’uomo soffre di Alzhaimer, e a casa sua vengono ritrovati dei rari proiettili e della droga. Si scopre che le impronte trovate sul pacco di droga appartengono al figlio di Ernesto, Angelo, il quale era coinvolto in un traffico di droga con l’Albania. La Cherubini (Maria Amelia Monti), intanto, dice a Gagliardi (Paolo Calabresi) di aver scoperto di suo fratello gemello, ma lui cerca di evitare il discorso. Valentina parla con Lorenzo Brandi (Andrea Renzi) riguardo alla scomparsa della barca di Corallo: cominciano le indagini, durante le quali si scopre chi è il responsabile della morte di Cayard. Pietro prepara una festa di compleanno a sorpresa per la piccola Alice a casa della Rostagno: i due finiscono per baciarsi. Corallo, intanto, continua indisturbato a pianificare la sua fuga…

Anticipazioni del diciottesimo episodio, dal titolo Il ricordo di Chiara, in onda questa sera su Canale 5. Dopo essersi rese conto che la barca di Corallo non c’è più (anche se, in realtà, la barca non è mai andata via dal porto, ma ha cambiato colore e nome), Valentina e Mara vengono di nuovo interrogate dal capitano Leonardo Brandi, che insieme a Gallo avviseranno tutte le capitanerie di porto della zona per tentare di ritrovare Corallo. Dell’assassino e della sua barca, però, ancora nessuna traccia…

Continua la protesta, intanto, da parte dei telespettatori, che hanno ampiamente manifestato, anche su questo blog (qui e qui), il loro dissenso per la decisione intrapresa da Canale 5. Per rimediare al brusco calo d’ascolti registrato durante la messa in onda dell’undicesima stagione della fiction, infatti, la Rete ammiraglia di Mediaset ha pensato -male- di mandare in onda un solo episodio a settimana, seguito immediatamente dopo dalle repliche della prima stagione di Squadra Antimafia-Palermo Oggi. La tattica adottata, però, non ha portato i risultati sperati: l’episodio unico di Distretto di polizia 11 mandato in onda domenica scorsa è stato seguito da appena 3.323.000 telespettatori (share del 11,77%), mentre la replica del primo episodio di Squadra antimafia-Palermo oggi ha ottenuto 2.168.000 spettatori ( share del 10,49%). Per di più, come dicevamo, la decisione ha fatto infuriare tantissimi telespettatori, che si sono addirittura ripromessi di non seguire più la fiction di Tao-due se il palinsesto rimarrà invariato.

About Matteo

Nato e residente in provincia di Lecce, è il più giovane tra i Redattori de LaNostraTv.it. Frequenta il Liceo Linguistico e adora il calcio (ma solo quello in Tv), la lettura (in particolare la saga di 'Harry Potter' e la magica penna di J.K. Rowling), il mondo dell'Interior Design, la Filosofia, la musica e naturalmente la televisione . La passione per la scrittura e per il giornalismo ha sempre accompagnato il suo percorso scolastico e non. Per il futuro ha molti sogni e parecchie ambizioni, ma anche tanta confusione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *