E’ Natale. La Rai “festeggia” con uno sciopero, La7 con uno speciale de I menù di Benedetta Parodi il 26 dicembre

By on dicembre 23, 2011
il logo de i menù di benedetta

text-align: center”>i menu di benedetta su la7

E’ Natale. Ve ne siete accorti? Il freddo è arrivato in ritardo rispetto alle medie stagionali, il Governo ha promosso la Manovra salva Italia targata Monti, spacciata come un provvedimento per far ripartire la nostra nazione che però si deve preparare a sborsare soldi in tasse e aumenti vari, soprattutto sui beni di primo consumo, come latte, caffè e pane… vabbè basta senno il 25 dicembre mi verrà voglia di andare a mangiare al Mc Donald per risparmiare. La Tv come si comporta? Beh la Rai ieri ha vissuto una giornata nera, infatti molte figure non giornalistiche della Tv di Stato hanno scioperato e i programmi di intrattenimento non sono andati in onda. Questo a dimostrare che i dubbi e le domande che avevo posto nella lettera a Mamma Rai non sono poi così infondate, anche se per Andrea (il lettore che ci ha informati sui guadagni de Il più grande spettacolo dopo il week end, ndr) fondamentalmente va tutto bene. Mentre la Rai è in sciopero e in un periodo di restrizioni, La 7 invece festeggia il santo Natale grazie a Benedetta Parodi: la giornalista oggi ha condotto il suo I menù di Benedetta con tutta la famiglia in studio. L’aria famigliare e rumorosa fa sorridere e fa subito festa, la Parodi riesce sempre ha farti sentire a casa e con naturalezza (rara tra le presentatrici Tv, ndr) conduce, cucina e dialoga con i figli.

Ovviamente si prepara il pranzo di Natale, composto dai piatti che vengono consumati a casa Parodi, cappelletti in brodo, cappone ripieno, sformato bicolore e pandoro farcito, tutta la famiglia partecipa alla preparazione, si gioca si scherza e salta subito all’occhio come i figli siano abituati, o comunque a loro agio, davanti alle telecamere. Alla fine della puntata una sorpresa per tutti: nel finto terrazzo dello studio nevica per la gioia di grandi e piccini.

I menù di Benedetta non fa ascolti altissimi, la media oscilla tra il 3 e il 4 % di share, ma ormai fedelissimi da inizio stagione. Il programma è ben confezionato e soprattutto la dimensione è perfetta per la conduttrice, non possiamo dire la stessa cosa di Tessa Gelisio che ha raccolto l’eredità di Cotto e mangiato, dove il risultato è tutt’altro che buono.

L’appuntamento con le ricette firmate Parodi si allunga per le feste natalizie, infatti il 26 dicembre andrà in onda uno speciale di due ore dedicato al menù di capodanno, dopo il Tg de La7.

 

About Nicola Zamperetti

Nato a Valdagno (VI) nel 1978, da un decennio lavora nel mondo dello spettacolo come performer teatrale e attore. Ha partecipato a molti programmi come "Sarabanda" "Domenica In" "Carramba che fortuna"... Scopre l'amore per il teatro, soprattutto per i Musical (Grease,Il Ritratto di Dorian Gray e A Chorus line) e per le Fiction (La Ladra, Il Peccato e la Vergogna e Donna detective). E' cresciuto guardando la tv e si definisce figlio del tubo catodico. Promette di essere ironico, tagliente e cinico nei suoi Articoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *