Grande Fratello 12: signor Natale risparmiaci la bestemmia di Caterina

By on dicembre 25, 2011
Caterina ha bestemmiato nella casa?

text-align: justify”>Grande Fratello: la bestemmia di CaterinaAnche quest’anno il Natale non ha tardato ad arrivare. E se c’è chi si prepara all’evento sforzandosi di essere più buono, c’è, invece, chi proprio non ce la fa. Del resto, tutti noi abbiamo i nostri momenti bui, solo che quando si è sotto i riflettori tutto viene amplificato. Immaginate, poi, di essere sotto dei riflettori davvero fastidiosi come quelli della casa del Grande Fratello, dove l’unica cosa che conta siete voi, quello che dite e le parole che usate. Insomma, una noia mortale e finalmente il pubblico lo sta capendo. In altre parole: non c’è nulla da fare di interessante e il format si basa sui vostri scheletri nell’armadio. Solo che anche qui c’è da fare una precisazione: si tratta di scheletri abbastanza conosciuti visto che la produzione non vede l’ora di spiattellarli a mezzo mondo. Se avete voglia di partecipare al Grande Fratello meglio, quindi, che abbiate seri problemi di salute (o voi o un membro della vostra famiglia a voi caro), è richiesta la doppia vita (meglio una tripla se siete bravi).

caterina-siviero-fuori-di-seno

Questa, insomma, è la deriva del Grande Fratello degli ultimi anni. La domanda che ci poniamo oggi è questa: che senso ha fare continui riferimenti alla morale, a ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, in un programma che con la morale, con la quotidianità degli italiani, non ha veramente niente a che fare? Siamo arrivati al punto. Pare che Caterina (in foto, ndr), proprio il giorno prima della vigilia di Natale, si sia lasciata andare, chissà se consapevolmente o no, ad una bestemmia. La segnalazione giunge da due fedeli seguaci, che hanno segnalato l’accaduto in commento ad un blog sul Gf. Se la segnalazione fosse vera (ma per saperlo bisogna aspettare la diretta di domani sera), Caterina si sarebbe giocata il posto e il montepremi finale perderebbe 50.000 euro.

La speranza, viva speranza, è che la bestemmia sia un abbaglio delle due fan. Perché se così non fosse ci dovremo sorbire Alessia Marcuzzi che spiegherà con tono afflitto che le parole di Caterina hanno irrimediabilmente offeso gli italiani e, che per questo, dovrà abbandonare la casa e perdere l’occasione della sua vita. Allora Caterina si metterà a piangere, le amiche muoveranno la testa in senso di dissenso, penseranno che il mondo è crudele, che tutto questo non è giusto. Ma alla fine interverrà Signorini: e via con la predica della nonna. Ma scusate (e ci riferiamo agli autori del programma) credete veramente che a qualcuno importi di quelle quattro marionette che giocano a fare gli esaltati? Si è davvero raggiunto un limite pericoloso. E non c’è bisogno di mettere in mezzo i bambini che muoiono di fame per capirlo.

La vita non è fatta di giovani di trent’anni, con i sentimenti di dodicenni, che piangono se dici la parola mamma. La verità è che il resto del mondo non è così stupido. Non è possibile che loro siano così e se stanno fingendo per fare soldi, per favore, qualcuno dica loro che non sta andando tanto bene. E visto che siamo a Natale, perché non fare un proposito per il nuovo anno? Qualcosa del tipo: da domani comincio a pensare. Noia, noia, noia.

About Gianrico D'Errico

Nato a Cisternino (BR) nel 1988. Laureto in Filosofia è laureando in Scienze Filosofiche a Padova. Ama le serate con gli amici (preferibilmente a casa con coperta e cioccolata calda). Da sempre lo accompagna la passione per il cinema, gli sono irresistibili le commedie nere. Diventare giornalista è una delle tante opzioni che ha appuntate sul suo taccuino delle cose da fare da grande (assieme all'astronauta e l'inventore di cose utili). Per adesso ci prova con tanta passione per la scrittura e la televisione.

One Comment

  1. Pingback: Grande Fratello 12, nuovo inquilino e il grande ritorno di Barbara … – La Stampa

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *