Il più grande spettacolo dopo il week end, scoppia il caso Borriello

By on
marco borriello

text-align: justify”>marco borrielloFiorello, con il più grande spettacolo dopo il week end, ha avuto un successo in termini di ascolti davvero eccezionale. Nelle quattro serate, lo show del conduttore siciliano ha avuto, mediamente, 11,8 milioni di telespettatori e uno share del 43,8%. Ma il programma di Rai Uno ha avuto anche punte che sono andate ben oltre il 50% di share. Insomma, risultati assolutamente stratosferici. Dunque, come prevedibile, non sono mancate le polemiche, più o meno comprensibili. Una ha riguardato il monologo sul preservativo fatto da Fiorello, che ha fatto infuriare il settimanale Famiglia Cristiana. Ma il programma di Fiorello ha avuto ripercussioni anche sul mondo del calcio. Secondo tutti i principali quotidiani nazionali, infatti, l’allenatore della Roma, Luis Enrique, sarebbe infuriato per la partecipazione al più grande spettacolo dopo il week end da parte di un suo giocatore, Marco Borriello (nella foto). L’ex fidanzato di Belen Rodriguez e Nina Senicar sarebbe andato allo show di Fiorello senza il permesso della società. Si spiegherebbe così l’assenza di Borriello nella trasferta di Firenze, dove la Roma è stata battuta per 3-0.

Stando a quanto ricostruito dal quotidiano Repubblica, a una puntata del programma doveva partecipare anche un altro giallorosso, Bojan Krkic. Ma anche in quell’occasione la società della capitale aveva detto di no. Anche perché Bojan avrebbe dovuto fare da spalla a Fiorello, che avrebbe imitato Luis Enrique. Visto il momento negativo della Roma sul campo, i dirigenti e l’allenatore preferirebbero decisamente non alimentare il gossip. Ma l’ex attaccante di Milan e Genoa, che di gossip ne sa assai, proprio non ha saputo resistere, anche se avrebbe preferito non salire sul palco con lo showman siciliano.

Sapevo della presenza in sala di Borriello ha commentato Fiorello su Twitter. – Di Bojan sapevo che un suo manager avrebbe voluto che lui venisse per farsi conoscere un po’ dagli Italiani. Non l’ho mai visto. Tutto qui“. Nessun commento ufficiale, invece, da parte della Roma, che in questo momento vuole pensare più che altro alle vicende sportive: lunedì l’avversaria sarà la Juventus e Luis Enrique dovrà fare a meno di ben tre squalificati, tra cui proprio Bojan. Toccherà finalmente a Borriello? Forse no.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *