Il tredicesimo apostolo, curiosità sulla nuova fiction Mediaset

By on dicembre 28, 2011
Una scena della nuova fiction Il tredicesimo apostolo

text-align: center;”>Una scena della nuova fiction Il tredicesimo apostolo

Sembra che il paranormale (e ci apprestiamo a vedere l’ultima puntata de I cerchi nell’acqua), soprattutto quello legato al mondo ecclesiastico stia avendo la meglio in questo periodo, sicuramente a seguito del successo de Il codice Da Vinci di Dan Brown che ha scatenato un vero e proprio consenso popolare intorno ai “misteri” legati al mondo della Chiesa, vista non solo come luogo e istituzione di culto ma anche come scrigno di segreti inconfessabili, che forniscono trama e dettagli per plot cinematografici e televisivi. Su questo si basa la nuova fiction di Mediaset “Il tredicesimo apostolo-Il prescelto” che andrà in onda a partire dal 4 gennaio in prima serata su Canale 5 per ben 6 serate. La fiction indaga proprio sui segreti custoditi negli archivi del Vaticano e sui fenomeni paranormali legati alla Chiesa e da essa interpretati come “miracoli”. Il tredicesimo apostolo scritto da Pietro Valsecchi per la regia di Alexis Sweet si avvale di un cast di prim’ordine come  Claudio Gioe’ (protagonista de Il capo dei capi),  Claudia Pandolfi, Luigi Diberti, Chiara Nicola, Glenn Blackhall, Yorgo Voyagis, Stefano Pesce, Tony Bertorelli e Tommaso Ragno.

Anche la trama risulta piuttosto avvincente infatti riguarda le indagini del gesuita Gabriel Antinori (Claudio Gioè),  giovane prete e professore universitario di teologia  piuttosto anticonformista e per questo molto amato dai suoi studenti.  Attento ricercatore di verità soprattutto per quanto concerne il confine tra scienza e fede, Gabriel collabora con un’istituzione ecclesiastica che verifica eventi razionalmente inspiegabili chiamata la Congregazione della Verità. Dopo l’incontro con la psicologa Claudia Munari (Claudia Pandolfi), più scettica e restìa a credere negli eventi paranormali ma piuttosto propensa a esplorare le potenzialità della mente umana, Gabriel dovrà lottare contro una forte attrazione nei confronti della donna per un sentimento ritenuto irrealizzabile considerate le vesti ecclesiastiche che l’uomo indossa. In ogni caso la collaborazione tra i due risulterà piuttosto proficua per quanto concerne i casi da loro analizzati, e insieme, grazie alla razionalità di lei e alla profonda spiritualità di lui, riusciranno a trovare la sintesi per spiegare  a sua volta i misteri in cui si imbatteranno nelle loro indagini. L’appuntamento dunque è per Mercoledì 4 gennaio a partire dalle 21,10 su Canale 5 con una nuova fiction in 6 puntate dai risvolti avvincenti e dalla trama piuttosto intricata e “metafisica”.

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *