Real Madrid-Barcellona in tv, gli orari della diretta

By on dicembre 10, 2011
Real Madrid Barcellona

text-align: justify”>Real Madrid Barcellona Quella tra Real Madrid e Barcellona è probabilmente la sfida tra le due squadre in questo momento più forti al mondo. Gli uomini di Josè Mourinho sono in testa alla Liga con 3 punti in più sui catalani e una partita in meno disputata. Ma il Barcellona è la squadra campione di Spagna e d’Europa. E, tra poco più di una settimana, a Yokohama, avrà la possibilità di laurearsi anche campione del mondo, strappando il titolo all’Inter. Real-Barça vuol dire Mourinho contro Guardiola, ma soprattutto Lionel Messi (nella foto) contro Cristiano Ronaldo. Di fronte due squadre che praticamente non hanno punti deboli e che giocano costantemente all’attacco. Insomma, facile prevedere che anche stasera ci saranno valanghe di gol.

Più che parlare dei titolari, è impressionante guardare a chi siederà in panchina. Nel Real Madrid non giocherà un certo Kakà (pallone d’oro nel 2007), che però sarà in ottima compagnia, visto che avrà vicino uno tra Higuain e Benzema e forse persino Ozil. Ma è da paura anche la panchina del Barcellona: vi si siederanno l’ex attaccante dell’Udinese Sanchez, Pedro e uno tra Mascherano e Puyol. Praticamente tutti i big sono a disposizione dei rispettivi tecnici, se si fa eccezione per l’infortunato Carvalho: insomma, ci sono le premesse per una partita indimenticabile. Il Real Madrid, in caso di successo, metterebbe una sorta di ipoteca sulla Liga. Al contrario, una vittoria del Barcellona permetterebbe alle due squadre di stare appaiate in vetta. Il clasico Real Madrid-Barcellona sarà trasmesso dalle 22,00 in diretta tv su Sky Sport 3. Se il calcio spagnolo vi interessa poco, c’è pur sempre Inter-Fiorentina (ore 20,45).

PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Diarra, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo, Khedira, Xabi Alonso, Coentrao, Di Maria, Cristiano Ronaldo, Benzema. A disposizione: Adan, Arbeloa, Albiol, Callejon, Kakà, Ozil, Higuain. Allenatore: Mourinho.

Barcellona (4-3-3): Valdes; Dani Alves, Piquè, Puyol, Abidal, Xavi, Busquets, Iniesta, Messi, Fabregas, Villa. A disposizione: Pinto, Adriano, Mascherano, Keita, Thiago Alcantara, Pedro, Sanchez. Allenatore: Guardiola.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

One Comment

  1. Pingback: Mourinho "Il Barça è stato fortunato" – Yahoo! Eurosport Italia | Italia - iWooho.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *