Stasera in tv c’è Ballarò: tasse, pensioni, banche e mercati

By on dicembre 13, 2011
Giovanni Floris

text-align: justify”>Giovanni FlorisStasera su Rai Tre, alle 21,10, nuovo appuntamento col Ballarò. Il programma condotto da Giovanni Floris (nella foto) si occuperà di tasse, imposte, pensioni, banche e mercati finanziari. Cosa sta avvenendo in Italia? Quanto paga ciascuno? Come può cambiare la vita di tutti i giorni dopo la manovra del governo Monti? Aveva promesso equità, rigore e sviluppo, il nuovo esecutivo. Ma dell’equità e dello sviluppo non c’è minimamente traccia. Anzi, sono in molti, tra economisti, giornalisti e semplici cittadini a pensare che l’intervento del governo aumenterà le disuguaglianze e penalizzerà la crescita del Pil negli anni a venire. Le misure prese dai cosiddetti tecnici danneggiano palesemente le fasce più deboli della popolazione, mentre le caste, a partire da quella politica, non hanno alcuna intenzione di rinunciare agli innumerevoli privilegi.

Ad affrontare questi argomenti a Ballarò saranno Vito Tanzi, già componente del FMI. Tra gli ospiti di Giovanni Floris ci saranno anche il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso; il sindaco di Torino Piero Fassino; la governatrice della Regione Lazio Renata Polverini; il numero uno della Uil Luigi Angeletti; l’economista; Raffaello Lupi; il giornalista de la Repubblica Massimo Giannini. In apertura, come sempre, la copertina satirica affidata a Maurizio Crozza.

Intanto Giovanni Floris esulta per i risultati del sondaggio condotto da Demos. I dati dicono che Ballarò è quello che gode della maggiore fiducia tra gli Italiani (54,8%). Al secondo posto un’altra trasmissione della terza rete: Report. Il programma di inchieste di Milena Gabanelli si attesta al 47,5%. Sul gradino più basso del podio c’è Alessio Vinci con Matrix (43,2%). Il talk show di Michele Santoro, Servizio Pubblico, si ferma al 40,3%. Bruno Vespa, con Porta a Porta, è al 39,4%. Anche i dati d’ascolto, soprattutto in questa stagione, stanno premiando Floris e il suo staff. Ballarò tocca ormai quota 5milioni di spettatori e il 20% di share con sempre più frequenza.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

One Comment

  1. giuseppe

    dicembre 13, 2011 at 18:17

    vorrei dirvi , se qualcuno del governo sta pensando ai cinquantenni , che non trovano lavoro, perchè considerati vecchi , è giovani per la pensione. Ho 32 anni di contributi e 50anni di età. é stato un errore allora iniziare a lavorare giovani o no? Grazie

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *