Stasera in tv Piazzapulita: Salvatori della patria

By on dicembre 8, 2011
Corrado Formigli

text-align: justify”>Corrado FormigliStasera su la7 alle 21,10 c’è il 13.mo appuntamento con Piazzapulita. La puntata si intitola: Salvatori della patria. Un titolo che – ci pare di capire – è ironico, vista la situazione in cui versa il nostro paese. Il governo Monti ha approvato una manovra correttiva pesantissima, il cui peso ricade quasi totalmente sulla classe media e bassa. La stangata per lavoratori, pensionati e piccoli imprenditori è micidiale. Il carburante ha subito rincari intorno ai 10 centesimi di euro al litro. L’Iva passerà dal 21 al 23%. Le pensioni diventano pura utopia per gran parte dei nostri giovani, nonché per molti di quelli che già lavorano: sono infatti necessari, ormai, 42 anni di contributi. E ancora: blocco delle pensioni intorno ai 950 euro e oltre (non verranno cioè aumentate in base all’inflazione). Reintroduzione dell’Ici sulla prima casa e relativo aggiornamento delle rendite catastali. Il governo Monti ha deciso anche di dare una sforbiciata ai costi delle Province, che però annunciano battaglia e non è detto che alla fine non riescano a spuntarla. E i tagli alla casta dei parlamentari e a quella dei manager pubblici? Non c’è traccia. I loro stipendi da nababbi non verrano intaccati, al pari degli innumerevoli privilegi. Insomma, a sopportare il peso dei sacrifici saranno i soliti noti. Mario Monti, sul comodo salotto di Bruno Vespa, ha parlato di misure assolutamente necessarie che hanno evitato il baratro. Ma milioni di famiglie italiane – forse qualcuno fa ancora finta di nulla – il baratro non lo hanno già toccato.

La puntata di Piazzapulita di stasera, dedicata interamente alla pesantissima manovra dell’esecutivo, avrà come ospiti: Fabrizio Cicchitto, capogruppo del Popolo delle Libertà alla Camera; Benedetto Della Vedova, parlamentare di Fli;  Michele Emiliano, Sindaco di Bari; Gianluca Pini della Lega Nord; Carla Cantone, Segretario Generale dello Spi Cgil; Peter Gomez, scrittore e direttore del sito del Fatto Quotidiano; Mario Sechi, direttore de Il Tempo.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

One Comment

  1. giuseppe bottini

    dicembre 9, 2011 at 10:46

    complimenti allo staff di piazza pulita; seguitate così senza timori verso questa classe èpolitica che ha distrutto l’italia e non vuole alzarsi dalle comode poltone. invierò comunicazioni a riguardo degli argomenti che affronterete in trasmissione.grazie bottini giuseppe

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *