Stasera in tv Quarto Grado: si parla di Denise Pipitone

By on dicembre 16, 2011
denise pipitone

text-align: justify”>denise pipitoneStasera in tv c’è un nuovo appuntamento con Quarto Grado, la trasmissione di Rete Quattro che va in onda alle 21,10 il venerdì.  Al centro della puntata di oggi c’è ancora una volta l’omicidio di Melania Rea. Si farà anche il punto sulle indagini per la scomparsa della piccola Denise Pipitone (nella foto), sulla morte di Lucia Manca e ci saranno le ultime novità su Yara Gambirasio e Sarah Scazzi.

Ad inizio programma, Salvo Sottile e Sabrina Scampini, dunque, si occuperanno dell’omicidio della giovane casalinga. Ospiti in studio saranno, Michele e Gennaro Rea, ovvero il fratello e il padre della 29enne di Somma Vesuviana. La donna è stata ritrovata senza vita lo scorso aprile nel bosco delle Casermette, in provincia di Ascoli. Resta in carcere il marito Salvatore Parolisi. Il caporal maggiore è l’unica persona indagata per l’omicidio. Secondo gli inquirenti a spingere il militare a uccidere la moglie potrebbero esseri stati la relazione extraconiugale con Ludovica (inizialmente negata) e interessi economici legati a un eventuale divorzio. Parolisi, comunque, ha sempre affermato di essere innocente e i suoi avvocati continuano a sostenere che non esistono prove a disposizione dell’accusa.Quarto Grado parlerà poi di un’altra vicenda molto dibattuta: la morte di Lucia Manca. La dipendente di banca di Marcon (Venezia) è scomparsa lo scorso luglio. Il suo cadavere è stato ritrovato lo scorso ottobre, sotto un cavalcavia  a Cogollo del Cengio, in provincia Vicenza. L’ultima persona ad averla vista in vita è il marito. La coppia era da tempo in crisi. Al momento, per questa morte, non ci sono indagati.

Il programma di Rete Quattro cercherà inoltre di gettare luce sulla scomparsa di Denise Pipitone. La vicenda della bambina siciliana è stata accantonata dai mass media nell’ultimo periodo. Denise scomparve nell’estate del 2004, a Mazara del Vallo.  Ospite di Salvo Sottile e Sabrina Scambini sarà la mamma, Piera Maggio.

About Gianni Monaco

Nato nel 1981 a Modica (Ragusa), ha conseguito la laurea specialistica in Editoria, Giornalismo e Comunicazione multimediale, e anche in Filologia Moderna. Fa parte dell’Ordine dei Giornalisti dal 2006. Ha iniziato a scrivere per i giornali locali della sua provincia nel 1999; fino al 2007 è stato corrispondente del Quotidiano di Sicilia. Attualmente collabora con diverse aziende operanti nel web, come Ciaopeople e Dopstart. Infine ha pubblicato alcune battute sull’Almanacco Luttazzi della Nuova Satira Italiana (Feltrinelli, 2010). Adora Woody Allen e Luigi Pirandello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *