Tutti pazzi per “La prova del cuoco”. Ecco il segreto del suo successo

By on dicembre 22, 2011
Foto della cpnduttrice de La prova del cuoco Antonella Clerici

text-align: center;”>Foto della conduttrice de La prova del cuoco Antonella Clerici

Che l’arte culinaria sia diventata la regina dei palinsesti televisivi lo testimoniano i programmi di cucina che affollano ormai ogni rete generalista senza lasciarsi scappare neanche i canali satellitari ormai letteralmente affollati da chef e esperti in materia, nuove star della nostra contemporaneità che invece di esibirsi su un palcoscenico lo fanno in una fornitissima cucina, tra fornelli e padelle. Sarà che il regno della cucina è un territorio totalmente neutro in cui ognuno si sente uguale all’altro, sarà che l’Italia ha una tradizione consolidata in ambito culinario e anche il buon cibo aiuta ad allontanare i cattivi pensieri e il malumore ma ormai tutti, ma proprio tutto si sono appassionati a questa tipologia di programmi che ci fanno compagnia soprattutto in prossimità dell’ora dei pasti, tanto per stimolarci l’appetito e anche perché no, ispirarci un’ondata di creatività godereccia. Capostipite di questa mania di ricette e prodezze culinarie è “La prova del cuoco” che dal 2000 ci augura ogni giorno buon pranzo con canzoncine divertenti ( tanto da appassionare anche il pubblico dei più piccoli) e divertenti sketch tra la conduttrice Antonella Clerici e i vari esperti in cucina che non mancano di mettere in evidenza la poca attitudine della conduttrice ad essere una cuoca provetta.

Ebbene sì, possiamo ammetterlo con sicurezza: uno dei successi principali de “La prova del cuoco” è la conduttrice “imbranata” in cucina, che fa sorridere con stupore il pubblico che dall’altra parte dello schermo se la ride pensando: “Io invece…”. L’idea di saperne di più della conduttrice del programma infatti fornisce sicurezza e autostima inconscia, cosa che non è da sottovalutare in questo periodo e oltre alla curiosità di nuove ricette e consigli degli chef, gioca il suo peso anche questo aspetto, rassicurante e fortemente appagante per chi ama dilettarsi ai fornelli. Ed è per questo che Antonella Clerici, che per quanto non sia una cuoca esperta in cucina ama invece fare l’assaggiatrice dei piatti, non ha alcuna intenzione di lasciare il programma, quest’anno anche abbinato alla Lotteria Italia,  come ha dichiarato in una recente intervista: “Non ho nessuna intenzione di mollare “La prova del cuoco” perché mi piace e mi diverte molto. Mi rimetto alle scelte aziendali: a volte a noi conduttori attribuiscono dei poteri che assolutamente non abbiamo. Ma non ho nessuna intenzione di lasciarla. Poi adesso che tutti fanno la cucina”. E nell’oceano incontaminato di programmi culinari Antonellina ricorda a tutti i provetti esperti e chef che comunque: “Tutti i programmi di cucina hanno un debito nei miei confronti. Con La Prova del Cuoco ho anticipato i tempi, e con dati d’ascolto molto golosi”.

E visti i successi, come darle torto?

About Alessia Onorati

E' laureata in Lettere indirizzo Discipline dello Spettacolo con una tesi sul metalinguaggio nel cinema documentario. Sin dalla tenera età amante della scrittura, è approdata al mondo del giornalismo con uno stage post universitario in un giornale locale della sua zona di residenza per poi iniziare varie collaborazioni da free lance con mensili di spettacolo e siti web. Appassionata di letteratura, viaggi, teatro e cinema, non può fare a meno della tv e soprattutto adora i programmi gialli e horror, nonché di mistero e approfondimento culturale "di qualità".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *