Un’altra “cassanata” per Cassano: insulta troupe poi chiede scusa

By on dicembre 21, 2011
Cassano Foto

Sembrava che la paternità lo avesse cambiato, sembrava che l’operazione lo avesse calmato, invece, l’attaccante del Milan Antonio Cassano (in foto, ndr) è tornato a fare un’altra delle sue cassanate. Settimana scorsa in occasione della festa di natale della squadra tenutasi presso un’alta della Stazione Centrale, lo abbiamo visto sorridente al fianco della moglie Carolina Marcialis e il loro piccolo Christopher di soli 8 mesi. Ma il campione barese da sempre imprevedibile ieri si è reso protagonista di un antipatico episodio. Per la serie “il lupo perde il pelo ma non il vizio“, il giocatore più burlone dello spogliatoio rossonero aveva inveito con pesanti insulti contro una troupe di Telenord e spintonato l’operatore Edoardo Elemento perchè convinto di essere ripreso dalla telecamera. In realtà la troupe televisiva si trovata a Quinto per ben altri motivi: la giornalista Jessica Nicolini, nonchè figlia del più noto Nicolini ex calciatore della Sampdoria Enrico Nicolini stava realizzando un servizio di cronaca in vista delle elezioni comunali di Genova. Ieri la “cassanata” e oggi le scuse. La spiacevole vicenda si è conclusa questa mattina con una telefonata di scuse da parte del bomber ad Enrico e Jessica Nicolini. “Mia figlia chiedeva che questa situazione venisse accantonata con una semplice telefonata e questa mattina ho ricevuto la chiamata da parte di Antonio” ha spiegato  l’ex idolo della tifoseria blucerchiata alla stampa, “Antonio è un ragazzo a cui sono affezionato, si è detto dispiaciuto, mi ha spiegato che non aveva riconosciuto mia figlia e che se l’era presa di più con Edoardo: non ha chiesto ufficialmente scusa, ma di certo era dispiaciuto per quello che è successo“.

Fantantonio si sa è nervoso per via dello stop obbligatorio dovuto all’intervento chirurgico dello scorso novembre per un problema cardiaco, però ha di buono che, convinto da altri o di suo pugno, sa quasi sempre chiedere scusa. Così come si è preoccupato di chiamare personalmente Nicolini e figlia, ci auguriamo che abbia provveduto a porgere le sue scuse anche  al malcapitato operatore Edoardo Elemento spintonato e insultato “nonostante” non abbia un cognome famoso.

About Taty Rossi

Nata a Milano sotto il segno dei Pesci, ha origini eritree, una pelle color cannella e si definisce "un'amante della parola". Ha studiato recitazione e conduzione televisiva presso il Centro Teatro Attivo di Milano poiché teatro, cinema e televisione sono le sue più grandi passioni. Oggi cura i servizi esterni del programma "Live In Style" in onda ogni venerdì alle 18.15 su 7Gold.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *