X-factor 5, la scheda di Antonella Lo Coco

By on dicembre 20, 2011
Antonella Lo Coco X-factor 5

text-align: center”>Antonella Lo Coco X-factor 5

Amatissima dal pubblico e apprezzata dalla giuria, Antonella Lo Coco, concorrente della squadra over 25 di Arisa nella quinta edizione di X-factor, è senz’altro una delle candidate alla vittoria finale per questo 2011. Nata a Palermo nell’aprile del 1985, si è avvicinata al mondo della musica a 14 anni, diventando poi la voce di alcune cover band e riproponendo i brani di Alanis Morisette, Elisa, Anouk e Tori Amos che sono tra le sue artiste preferite. Qualche tempo fa ha anche esordito sui palchi con il progetto Ribella, suo nome d’arte. Determinata, ambiziosa e un po’ egocentrica – così si definisce – Antonella ha un aspetto androgino, con i capelli corti e i tatuaggi, accompagnati da un look che Arisa ha provato a femminilizzare nel corso delle puntate del programma. La sua performance nella quinta puntata di X-factor della settimana scorsa, assolutamente incantevole, è stata con il brano Missing degli Everything but the Girl, una band che nel lontano 1994 portò questo brano a diventare uno dei più grandi successi dell’anno. La versione di Antonella è stata altrettanto notevole e moderna, e anche i giudici sono rimasti colpiti dalla sua interpretazione. Da notare anche il look della serata, un vestito corto cosparso di piccoli specchi che riflettevano la luce causando un effetto ottico a dir poco spettacolare. La voce e i profondi occhi azzurri hanno fatto il resto.

La cantante è caratterizzata da questa forte vena rock, ma riesce facilmente a vesrtire i panni dell’icona pop più “delicata”, senza mai dare l’impressione di non sapere cosa sta facendo. Il suo talento, in questo senso è indisuctibile. Antonella ama trascorrerre il suo tempo libero a suonare e comporre canzoni, restando sempre molto fedele al suo mondo e dando poca importanza alla moda. Preferisce stare con le persone a cui tiene, possibilmente sul divano davanti al camino di casa sua. Tant’è che uno dei sogni nel cassetto è quello di comprare una casa in campagna alla sua mamma e creare una famiglia. Attualmente dice di essere innamorata. Ovviamente X-factor si presenta come un’occasione propizia per sfondare nel mondo della musica, anche se, dice non scenderei mai a certi tipi di compromessi. Sono comunque consapevole di dover fare delle grandi rinunce per raggiungere certi livelli”. Il suo modo di vivere la musica passa attraverso la sensazione di voler far arrivare “le emozioni che provo nel cantare e nell’interpretare canzoni non scritte da me; mi piacerebbe che il pubblico apprezzasse le canzoni che scrivo”. La strada per vincere X-factor è ancora lunga, ma Antonella ha tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo. Un giorno forse realizzerà anche il suo sogno di duettare con Elisa. Intanto ella prossima puntata di X-factor ci saranno due esibizioni per tutti i cantanti. La prima manche verterà sul cinema, la seconda avrà un tema libero. I brani che Antonella dovrà eseguire sono The world is not enough dei Garbage (tema del film 007 – Il mondo non basta) e Disicanto di Mango.

La sesta puntata del talent-show sarà in onda giovedì 22 dicembre alle 21,10 su SkyUno. Ospiti d’eccezione Marco Mengoni e Lucio Dalla.

About Luca Mastroianni

E' nato a Roma ed è un giornalista pubblicista. Ha lavorato presso Legambiente e il Ministero dell'Ambiente, collaborando con agenzie e uffici stampa e occupandosi di attualità, diritti e corsi di giornalismo. Oltre alla scrittura ha grande passione per il calcio, il tennis e la musica. Della televisione ama soprattutto le serie tv degli anni Ottanta e Novanta: da Twin Peaks a La Tata, da C.S.I. a Friends, da I Griffin a Sex & the city.

One Comment

  1. pip

    dicembre 21, 2011 at 09:40

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *