Amanda di Melrose Place tenta il suicidio a un passo dal matrimonio con Nick di Beautiful

By on gennaio 13, 2012

text-align: justify”>Amanda Woodward di melrose placeQuando la vita reale è più incasinata delle soap opera che interpretano. L’attrice Heather Locklear, dall’alto dei suoi 50 e passa anni (e qualche lifting di troppo) non si da tregua. Famosa in Italia per il ruolo della perfida Amanda Woodward di Melrose Place (indimenticabili le sue battute secche al vetriolo, da rispolverare su youtube) e splendida pin up anni 80 da Dallas a T.J. Hooker, in Usa è considerata una gossip star in stile Valeria Marini. Con 2 matrimoni falliti alle spalle: il primo con Richie Sambrora, chitarrista dei Bon Jovi e il secondo con Tommy Lee (che la lasciò per sposare Pamela Anderson), la Locklear sembrava aver trovato finalmente pace.  Solo quest’estate infatti, si dichiarava felicissima e ufficializzava la promessa di matrimonio con l’attore Jack Wagner (il Nick di Beautiful e il Peter di Melrose Place, già suo marito nella serie) e oggi la notizia del suo tentato suicidio. Una chiamata al 911 con ricovero d’urgenza e l’attrice si sta lentamente riprendendo. E, seppure i familiari continuano a dire che non è nulla di grave, i medici parlano di un mix di alcool e farmaci che senza un’ intervento tempestivo, avrebbe potuto esserle fatale. Cosa è successo davvero? Un’ esagerazione non voluta o intenzionale? E che ne sarà del matrimonio con Wagner?

 

Intanto, bisogna dire che l’attrice non è nuova a episodi del genere dato che già dal 2008 si parla per lei di una forte depressione che l’avrebbe portata a una dipendenza da psicofarmaci. Poi un altro episodio simile a questo (dove già l’attrice smentì l’ipotesi di suicidio) e un arresto per guida in stato confusionale (anche lì si parlava di farmaci e alcool). In quell’occasione le foto segnaletiche di Heather in pessime condizioni fecero il giro del mondo (ve le riproponiamo di sotto), poi il fidanzamento col suo collega Jack e la speranza per tutti che qualcosa stava marciando nel verso giusto. Possiamo solo augurare ad Heather Locklear una pronta guarigione e la speranza di rivederla presto in una nuova serie con quella sua aria da stronza svampita, elegante e beffarda, cattiva e ironica.

Amanda Woodward di melrose place prigione

About Giordano Bassetti

Nato a Napoli nel 1982 è Laureato al DAMS di Roma. Nel 1995 ha intrapreso la carriera di attore ed è entrato a far parte della nota compagnia teatrale di Carlo Buccirosso. Nel 2008 ha diretto il cortometraggio dal titolo "Chissà come si divertivano"; nel 2009 "Il secchione" e nel 2010 "San Valentino". Ama scrivere ed ha pubblicato nel 2007 il libro "Queer tv".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *