Amici 11: Le pagelle di sabato 28 Gennaio

By on gennaio 28, 2012
Amici 11

text-align: center;”>Amici 11

Il serale di Amici di Maria de Filippi è alle porte ma le performance dei ragazzi durante gli Speciali del Sabato non brillano. Nonostante gli ottimi ratings di ascolto, sembra che quest’anno il talent non riesca a trovare qualcuno che sia in grado di coadiuvare il talento alla personalità. Nell’attesa dell’esito della sfida di Valeria e Gerardo, ripercorriamo la puntata.

La prima sfida: Ottavio contro Gerardo. Dopo l’esibizione di oggi Ottavio dovrebbe tornare sulla terra, abbandonare il pianeta della perfezione ed il piedistallo su cui l’ha posto la sua insegnante Grazia di Michele perchè, se la settimana scorsa la definizione di Zerbi (“orribile”) era oltremodo esagerata, oggi esprime perfettamente il carattere dell’esibizione del cantante dei gialli. Ma in fondo non è Ottavio da biasimare quanto la sua insegnante che, presa da chissà quale intenzione, costringe i suoi alunni a confrontarsi con pezzi che, settimana dopo settimana, li svalutano e ridicolizzano. Male Ottavio, voto 5. Meglio Pulli che, dopo alcune esibizioni disastrose, ci ha fatto ricordare il motivo per cui Mara l’ha scelto. La sua personalità trasuda dalle canzoni che è così gentile da decidere di eseguire, e oggi ne “La leva calcistica del ’68” ci ha fatto sperare che in lui si possa trovare quel quid in piu’. Apprezzabile l’interpretazione, non buna l’intonazione; voto 6.5.

Seconda sfida: Giuseppe è decisamente in ascesa ed i suoi miglioramenti sono innegabili; sarebbe bello vederlo in qualcosa di diverso dalla solita coreografia che continua a propinarci. Nel complesso bene e merita un bonus per l’educazione con la quale affronta ogni situazione. Impegno costante e carisma innegabile gli permettono di raggiungere la soglia del 7.

carlo-alberto

In declino invece Nunzio che, vittima di un chiaro sabotaggio da parte della produzione che lo renderebbe colpevole anche della caduta dell’ultimo capello del capo di Zerbi, appare come la personificazione della presunzione. Il problema sorge perchè, nonostante i suoi decantati anni di studio i risultati non ci sono e il danzatore della dquadra verde riesce a convincere solo il suo maestro. Performance originare ma non ben eseguita. Voto 5.

La terza sfida ha visto protagoniste Valeria Romitelli con il suo inedito e Francesca Mariani. . Nessuna delle due ha spiccato. Valeria ha cantato “Il gusto del caffè”…è amaro aggiungo. Pessima la performance della cantante della squadra verde forse a causa dell’emozione e dell’ansia per la sfida. Impossibile giudicare l’inedito le cui parole sono state rese dalla cantante in maniera incomprensibile. Tra il bene e il male si piazza la sua esibizione, voto 6. Francesca, dopo un incipit che ha persino commosso la Di Michele, si è esibita in una versione piano-voce di True Colors. La cantante, accompagnate da Perris, nonostante alcune imprecisioni, ha trasmesso la sua insicurezza attraverso l’interpretazione e lo sguardo della sua insegnante a fine esibizione sembrava soddisfatto. Una performance sufficiente malungi dall’essere la sua migliore esibizione. Voto 6.5

La quarta sfida ha visto lo scontro di Chiara Giuli e Francesca Dugarte, due tra i migliori elementi della scuola. Entrambe hanno eseguito bene la coreografia proposta ed entrambe meritano un bel 7.5Marco e Carlo Alberto si sono confrontati nell’ultima sfida di canto. Il cantautore ha coinvolto il pubblico cantanto “No woman no cry”. Non la sua performance migliore, ma meglio di altri in uno speciale in cui tutti i cantanti erano sottotono. Voto 6.5 per l’intenzione. Uno tra coloro che non hanno convinto è stato Carlo Alberto ma questo è stato, come Ottavio, vittima di Grazia di Michele. La super prof continua ad assegnare ai suoi alunni pezzi lontani dal loro “seminato” ,così ha sostenuto, non realizzando forse che i posti per il serale sono pochi e che le brutte figure sarebbe meglio evitarle. Non bene, voto: 5.5

Ultima prova: danza. Il magistrale Josè si è scontrato con Ilario. Il ballerino verde, la cui permanenza nella scuola è molto precaria, dopo l’esibizione ha lamentato una mancanza di supporto da parte del suo insegnante Garrison che si prodiga invece per Nunzio e oggi ha addirittura mostrato interesse nel lavorare con Francesca Dugarte. Voto 6. Josè, si è esibito nonostante Garrison abbia cercato di bloccare la sua esibizione. Penso che il danzatore avrebbe solo voluto chiedere all’insegnante perché un ballerino in grado di lasciare stupefatta l’Italia ballando Don Quixotte dovrebbe mai ballare “Rabiosa”. Non convincente la performance di oggi ma biasimo la coreografia piuttosto che il ballerino. Voto: 6 politico.

Nonostante la puntata sia stata piuttosto noiosa e mediocre, anticipazioni piu’ interessanti confermano che sia Valeria che Gerardo hanno superato la sfida!

About Eleonora Sospetti

Nata nel 1994 ad Ascoli Piceno, studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bologna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *