Attenti a quei due – la sfida, recensione puntata Pupo vs Albano

By on gennaio 28, 2012
Attenti a quei due - pupo vs albano

text-align: center;”>Attenti a quei due - pupo vs albano

Come annunciato qualche articolo fa, ieri sera è andata  in onda la terza puntata di Attenti a quei Due – la Sfida come sempre condotto da Paola Perego. In questa puntata nell’Auditorium di Napoli si respirava spesso aria di Sanremo per via delle numerose prove canore ma anche per le numerosi citazioni al Festival e al riconfermato conduttore Gianni Morandi. Il gioco ha visto le due ugole sfidarsi in modo da far conquistare alle famiglie in studio vari premi, tutti presentati da uno spiritoso Biagio Izzo che non ha mai perso l’occasione di fare battutine sull’altezza e sul nome d’arte di Enzo Ghinazzi.

Parlando delle prove canore, non sono mancati numerosi ospiti della musica leggera italiana: nella prova duetti impossibili, il cantante di Cellino San Marco ha cantato al fianco di Gigliola Cinquetti mentre Pupo si è esibito assieme ad Orietta Berti; invece nella prova a Gruppi intitolata io tra di voi, I Formula 3 assieme ad Albano non hanno avuto la meglio su Pupo e i Cugini di Campagna.

albano-attenti-a-quei-due

Oltre ai vari ospiti musicali, nella prova Questione di Feeling hanno preso parte allo Show di Rai1  altre tre donne del mondo dello spettacolo: Matilde Brandi, Pamela Camassa e Rosalia Porcaro. In definitiva, la sfida si è sempre aggirata sul pareggio tanto da arrivare all’ultima prova con una parità assoluta (3 manche vinte a testa) ma, proprio nella prova finale, il pubblico in sala ha dato il quarto punto a Pupo che si aggiudica la puntata.

In conclusione, segnaliamo alcuni momenti veramente trash scaturiti durante la serata come la prova di ballo Rap di Albano sulle note dei Black Eyed Peas e il cambio di scarpe in diretta suggerito da Biagio Izzo alla conduttrice

About Gigi

Gigi, classe 1989, pugliese doc. Figlio della generazione 2.0 e appassionato di Social Media, coltiva moltissimi hobby: il video editing, la recitazione, bloggare online, cimentarsi nella fotografia e nel web-design.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *